Super-ricchi: nei prossimi dieci anni aumenteranno del 50%

Secondo Forbes ci sono 1.426 miliardi - in dollari - al mondo, con una fortuna aggregata di 5.400 miliardi di dollari. Accanto a quella dei miliardari c'è anche un altra classifica, quella dei "super ricchi", pubblicata da Knight Frank, uno specialista dell'immobiliare per chi ha disponibilità economiche non comuni.

Questi super ricchi - che nel settimo Wealth Report della Knight Frank vengono chiamati  High-Net-Worth Individuals o HNWI - avrebbero un patrimonio di almeno 30 milioni di dollari in città come New York, Dubai, Londra e Ginevra, e sarebbero in aumento del 50% nel corso dei prossimi dicei anni...

Nel 2012 il numero dei super-ricchi è cresciuto a 8.700 unità, con un aumento del 5%. In un anno, "la ricchezza totale di questi soggetti è aumentata di 566 miliardi di dollari, per raggiungere i 26.000 miliardi di dollari". Negli ultimi dieci anni, in questa speciale classifica sarebbero entrate 95.000 persone. Gli aumenti più significativi di nuovi ricchi si sono verificati in Asia ed in America Latina, anche se gli americani continuano a rappresentare il grosso della truppa - tanto per dirne una sono in 13 tra i primi venti della classifica di  Forbes.

Secondo la società, gli Stati Uniti dovrebbero conservare la leadership fino al 2022. Secondo Liam Bailey di Knight Frank: "La maggiore concentrazione di ricchezza si trova attualmente nelle zone più sviluppate dell'America del Nord e dell'Europa. Tuttavia si prevede una forte crescita degli HNWI in Asia, in America Latina e nel Medio Oriente - concentrati in città come San Paolo, Pechino e  Mumbai.

Questi super ricchi hanno la tendenza a ritrovarsi tra lo negli stessi posti - soprattutto a  Londra e New York, ma non solo... I prezzi delle residenze di lusso iniziano a crescere sensibilmente in Indonesia - ad esempio -, con il +38% in un anno a Giakarta ed il 20% a Bali. A Hong Kong l'immobiliare è cresciuto dell'8,7 % nel 2012.

 

Credit image by Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail