Il vademecum del buon risparmiatore

Consigli risparmio Ad elargire “preziosi” consigli di consumo responsabile è Adiconsum, che indirizza le famiglie italiane verso “buone pratiche” di risparmio. In un periodo di rialzi continui su generi alimentari ed energetici è quindi utile avere sott’occhio qualche suggerimento per mantenere in equilibrio il proprio bilancio domestico.

Al supermercato:


  • privilegiare i prodotti in promozione e quelli a marchio non pubblicizzato

  • predisporre un elenco delle esigenze di spesa per evitare acquisti superflui

  • valutare la convenienza di acquistare i prodotti sfusi.

Ortofrutta:


  • privilegiare i prodotti di stagione

  • acquistare nei mercati rionali o nei mercati generali(I prodotti di II e III categoria hanno gli stessi valori nutritivi di quelli di I, ma costi inferiori)

Libri di testo:


  • controllare che la scuola rispetti i tetti di spesa stabiliti dal Ministero della Pubblica Istruzione: 286 euro (I media), 111 euro (II media), 127 euro (III media)

  • acquistare nei mercatini dell’usato (riduzione del 40-50%)

  • N.B. Il contributo scolastico richiesto da numerose scuole è volontario e non può essere richiesto come obbligatorio).

Carburanti:


  • fare il pieno ai self-service, agli iperself Agip, ai distributori dei supermercati.

  • far montare l’impianto a gas, se si percorrono molti chilometri (v. guida sul GPL di Adiconsum, scaricabile gratuitamente dal sito www.adiconsum.it ).

Telefonia:


  • valutare la possibilità di passare a gestori minori, quali Poste, Coop, Auchan, Carrefour, ecc..

RC auto:


  • richiedere preventivi a più compagnie di assicurazione.

Energia e riscaldamento:


  • evitare di utilizzare il forno elettrico, lo scaldabagno elettrico e sostituirli con elettrodomestici a gas

  • sostituire le vecchie caldaie con quelle ad alto rendimento

  • introdurre nei condomini i contabilizzatori di calore che consentono di pagare le spese del riscaldamento non in base ai metri quadrati, ma in base al calore utilizzato.

(Gli investimenti per il risparmio energetico sono soggetti alla detrazione del 55%. Per saperne di più telefona al numero verde gestito da Adiconsum 800 - 985 280)

Servizi bancari:


  • verificare e negoziare ogni anno con la propria banca le condizioni del conto corrente e i relativi servizi. (Valutare anche la convenienza dei servizi di conto corrente offerti da Poste italiane)

  • evitare l’utilizzo di carte revolving (gli interessi possono arrivare anche al 20%)

  • diffidare delle proposte di acquisto a tasso di interesse zero che nascondono sempre aspetti di raggiro e furbizia.
  • shares
  • +1
  • Mail