I migliori conti deposito del mese: gennaio 2017

(continua da pagina 1 )

I migliori conti deposito del mese, giugno 2013

Panoramica dei conti deposito più convenienti a giugno 2013. Vediamo alcune tra le migliori offerte proposte dalle banche per somme vincolate a 12 mesi. Un conto deposito, come ricordiamo qualche rigo più sotto, è un conto bancario che offre elevati tassi di rendimento rispetto a un normale conto corrente, ma non ne ha tutte le funzionalità. Ecco le proposte più vantaggiose degli istituti di credito questo mese:

ContoForte di Banca Medio Credito del Friuli Venezia Giulia: per un vincolo di 12 mesi, il tasso di interesse lordo di questa offerta è pari al 3,60%, con un tasso netto del 2,88%. Gli interessi maturati sulle disponibilità finanziarie sul conto sono liquidati ogni tre mesi, non ci sono spese di apertura, chiusura o di movimenti. E l'imposta di bollo la paga la banca.

Deposito Sicuro Vincolato di Banca Marche: sempre per somme vincolate a 365 giorni, questa offerta ha un tasso lordo ottimale, al 3,70%, che al netto delle tasse si traduce in un tasso di interesse del 2,79%.

Conto Rendimax Vincolato di Banca Ifis: anche qui per somme vincolate un anno, questo conto deposito si conferma tra i migliori con un tasso d'interesse lordo del 3,35% uguale a un tasso netto del 2,52%.

Conto su IBL vincolato di IBL Banca: per vincolo di 12 mesi, prevede degli interessi sul conto al 3,25% lordo, il 2,43% netto, per un importo minimo di deposito di almeno 5.000 euro.

Conto deposito Che banca: offre un tasso lordo del 2,75%, il 2,20% netto: non ci sono altre spese di apertura e gestione, ma è a carico del cliente l’imposta di bollo (30 euro all’anno).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO