I migliori conti deposito del mese: ottobre 2017

Conto di deposito. Che cos'è e le offerte migliori delle banche ogni mese: ottobre 2017. Confronta le nuove proposte degli istituti di credito.

Ecco i migliori conti deposito di ottobre 2017 nella consueta panoramica offerta da confrontaconti.it.

Conto deposito Banca privata leasing: conto deposito online tra i migliori ottobre 2017 che rende un tasso d’interesse fino all’1,65% lordo annuo per 365 giorni di vincolo e fino al 2% per vincoli a 36 mesi. Ta i vantaggi gli interessi pagati in anticipo. L'imposta di bollo viene 60 euro l’anno.

Rendimax Top Banca Ifis: new entry del mese, si tratta di un conto deposito online vincolato che dà un interesse dell’1,30% lordo per 365 giorni di vincolo e fino al 2,30% lordo per vincoli a 60 mesi. Il conto non è svincolabile e la liquidazione degli interessi è posticipata. L’imposta di bollo la paga la banca.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: conto corrente online con possibilità di abbinare un deposito al risparmio che sulla linea libera rende l’1% per i primi 3 mesi sulle somme libere in conto corrente, dopo il quarto mese 1% solo con accredito di stipendio o pensione. In conto offre in promozione il 2% per i primi 6 mesi ma solo con l'accredito di stipendio o pensione o con un piano di accumulo di almeno 100 euro al mese facendo richiesta il 31 ottobre 2017. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo si fa carico la banca.

Conti su IBL di IBL Banca: conto deposito libero online, operativo anche in filale, che offre un interesse dell’1% lordo per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e posticipata e l’imposta di bollo la paga la banca.

I migliori conti deposito del mese: settembre 2017


I migliori conti deposito di settembre 2017 nella panoramica di confrontaconti.ti. Ecco i "magnifici quattro" del mese:

Conto BancaDinAmica di BancaDiAmica: tecnicamente conto corrente online zero spese cui si può abbinare un deposito al risparmio che sulla linea vincolata assicura fino all’1,80% per 365 giorni di vincolo. La liquidazione degli interessi è posticipata e il conto è svincolabile. L’opzione Vivi Libero offre lo 0,50% sul deposito a 12 mesi. L’imposta di bollo è pari a 60 euro all'anno. Il conto offre poi in promozione il 2% lordo per 6 mesi con l’accredito dello stipendio, della pensione o con attivazione un piano di accumulo di minimo 100 euro al mese entro fine ottobre 2017.

Conto deposito Banca privata leasing: conto deposito online tra i migliori anche a settembre 2017 che assicura un tasso d’interesse fino all’1,65% lordo annuo per 365 giorni di vincolo e fino al 2% per 36 mesi di vincolo. Gli interessi sono pagati anticipatamente e l'imposta di bollo è pari a 60 euro.

Conto Progetto di Banca Progetto: conto deposito online zero spese non vincolato che dà un interesse dell’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale, le somme sono sempre disponibili e l’imposta di bollo se l'accolla la banca.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: conto corrente online con possibilità di abbinamento di un deposito al risparmio che sulla linea libera assicura l’1% per i primi 3 mesi sulle somme libere in conto corrente, dopo il quarto mese 1% solo con accredito di stipendio o pensione. In promozione il conto offre il 2% per i primi 6 mesi ma solo attivando l'accredito di stipendio o pensione o un piano di accumulo di almeno 100 euro al mese entro il 31 ottobre 2017. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo la paga la banca.

I migliori conti deposito del mese: agosto 2017


Ecco i migliori conti deposito di agosto 2017 nella consueta panoramica mensile offerta da confrontaconti.ti

Conto BancaDinAmica di BancaDiAmica : è un conto corrente online zero spese cui si può abbinare un deposito al risparmio per la linea vincolata che garantisce un tasso fino all’1,80% per 365 giorni di vincolo. Svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata. L’opzione Vivi Libero offre lo 0,50% sul deposito a 12 mesi. L’imposta di bollo prevista dalla legge è pari a 60 euro. Il conto offre in promozione il 2% lordo per 6 mesi per chi fa richiesta di apertura entro il 15 settembre 2017, attiva il Conto entro il 15 ottobre ed effettua l’accredito dello stipendio, della pensione o attiva un piano di accumulo di minimo 100 euro al mese entro fine ottobre 2017.

Conto deposito Banca privata leasing: conto deposito online che torna tra i migliori ad agosto 2017 grazie a un tasso d’interesse che arriva all’1,65% lordo annuo, per 365 giorni di vincolo e fino al 2% per 36 mesi di vincolo. Gli interessi vengono pagati in anticipo. L’imposta di bollo è di 60 euro.

Conto Progetto di Banca Progetto: altro conto deposito online zero spese non vincolato che assicura un tasso d'interesse dell’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo ve la paga la banca.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: conto corrente online cui si può associare un deposito al risparmio che sulla linea libera rende l’1 % per i primi 3 mesi sulle somme libere in conto corrente, dopo il quarto mese 1% con accredito di stipendio o pensione. In promozione il conto offre il 2% per i primi 6 mesi, facendo richiesta di attivazione fino al 15 settembre 2017 e attivando l'accredito di stipendio o pensione oppure un piano di accumulo di minimo 100 euro al mese entro il 31 ottobre 2017. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo se l'accolla la banca.

I migliori conti deposito del mese: luglio 2017


Ecco i migliori conti deposito di luglio 2017 secondo la consueta rassegna mensile offerta confrontaconti.it.

Conto Green di Banca popolare di Cividale: conto deposito online vincolato che no prevede canoni o altre spese fisse e assicura tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo, fino al 2,40% per 60 mesi di vincolo. Il conto è svincolabile, la liquidazione degli interessi posticipata e l’imposta di bollo pari a 60 euro l’anno.

Conto BancaDinAmica di BancaDiAmica : trattasi tecnicamente di un conto corrente online zero spese cui si può abbinare un deposito al risparmio per la linea vincolata assicura un tasso fino all’1,80% (365 giorni di vincolo). Svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata. L’opzione Vivi Libero offre lo 0,50% sul deposito a 12 mesi. L’imposta di bollo prevista dalla legge è di di 60 euro. Il conto offre in promozione il 2% lordo per 6 mesi per chi fa richiesta di apertura dal 2 maggio al 15 giugno 2017, attiva il Conto entro il 31 luglio 2017 ed effettua l’accredito di stipendio/pensione o attiva un piano di accumulo (pac) per un versamento minimo di 100 euro al mese entro fine settembre 2017.

Conto Progetto di Banca Progetto: altro conto deposito online zero spese ma non vincolato che offre un tasso d'interesse dell’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo la paga la banca.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: corrente online al quale si può abbinare un deposito al risparmio che sulla linea libera rende l’1,00% per i primi 3 mesi sulle somme libere in conto corrente, dopo il 4° mese con accredito di stipendio o pensione. In promozione il conto offre il 2% per i primi 6 mesi, facendo richiesta di attivazione fino al 15 giugno 2017 e attivando l'accredito di stipendio o pensione oppure un piano di accumulo di 100 euro al mese almeno entro il 30 settembre. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo se l’accolla la banca.

I migliori conti deposito del mese: giugno 2017


Ecco i migliori conti deposito di giugno 2017 secondo la panoramica offerta da confrontaconti.it

Conto Green di Banca popolare di Cividale: è un conto deposito online “zero spese” vincolato che offre un tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo e fino al 2,40% per 60 mesi di vincolo. Svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata; l’imposta di bollo prevista dalla legge è di 60 euro l’anno.

Conto BancaDinAmica di BancaDiAmica : è un conto corrente online cui si può abbinare un deposito al risparmio, senza spese, che assicura un tasso d’interesse sulla linea vincolata fino all’1,80% (365 giorni di vincolo). Sempre svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata. Con L’opzione Vivi Libero offre lo 0,50% sul deposito a 12 mesi. L’imposta di bollo è di 60 euro. Il conto offre in promozione il 2% lordo per 6 mesi per chi fa richiesta di apertura dal 2 maggio al 15 giugno 2017, attiva il Conto entro il 31 luglio 2017 ed effettua l’accredito di stipendio/pensione o attiva un piano di accumulo (pac) di almeno 100 euro al mese entro fine settembre 2017.

Conto Progetto di Banca Progetto: conto deposito online non vincolato che ha un tasso d'interesse dell’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale, non ci sono spese e pure l’imposta di bollo la paga la banca.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: si tratta di un conto corrente online cui è possibile abbinare un deposito al risparmio che sulla linea libera rende l’1,00% per i primi 3 mesi sulle somme libere in conto corrente, dopo il 4° mese accreditando stipendio o pensione. Il conto offre in promozione il 2% per i primi 6 mesi, facendo richiesta di attivazione fino al 15 giugno 2017 e attivando l'accredito di stipendio o pensione oppure un piano di accumulo. La liquidazione degli interessi è trimestre e l’imposta di bollo la paga la banca.

I migliori conti deposito del mese: maggio 2017


I migliori conti deposito di maggio 2017 nella consueta panoramica redatta con l’aiuto di confrontaconti.it. Vediamo alcuni tra i più convenienti conti con deposito al risparmio del mese, vincolati e liberi, e i tassi d’interesse offerti.

Conto Green di Banca popolare di Cividale: conto deposito online vincolato che entra a far parte dei migliori quattro di maggio offrendo un tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo (e fino al 2,40% per 60 mesi di vincolo). Il conto è sempre svincolabile, la liquidazione degli interessi cade ogni 3 mesi e non c'è nessuna spesa fissa esclusa l’imposta di bollo prevista dalla legge, pari a 60 euro all’anno.

Conto Time deposit Web di Banca popolare di Bari: altro conto di deposito online vincolato che assicura un tasso d’interesse dell'1,93% per 365 giorni di vincolo. Sempre svincolabile, con liquidazione degli interessi trimestrale, il conto offre tassi fino al 2,25% con l’aumentare del periodo di vincolo. L’imposta di bollo viene 60 euro l’anno.

Contoprogetto di Banca Progetto: conto deposito online non vincolato che rende a l’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale, non ci sono altre spese fisse e l’imposta di bollo se la accolla l’istituto di credito al posto del cliente.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: si tratta di un conto corrente online cui è possibile abbinare un deposito al risparmio che sulla linea non vincolata rende in promozione l’1% lordo sulle somme libere in conto corrente a partire dalla sottoscrizione e per il primo trimestre, poi 1% solo con accredito di stipendio/pensione. Tra i vantaggi, la liquidazione degli interessi trimestrale e zero imposta di bollo perché la paga la banca.

I migliori conti deposito del mese: aprile 2017


I migliori conti deposito di aprile 2017, online, liberi e vincolati, nella panoramica del mese offerta da confrontacont.it.

Conto Time deposit Web di Banca popolare di Bari: Conto deposito online vincolato che ad aprile entra a far parte dei migliori del mese e che rende un tasso d’interesse dell'1,93% per 365 giorni di vincolo. Sempre svincolabile, con liquidazione degli interessi trimestrale, il conto offre tassi fino al 2,25%. L’imposta di bollo viene 60 euro all’anno ma non è dovuta se il valore di giacenza media annua non è superiore a 5.000 euro.

Conto Banca DinAmica di Banca DinAmica: é in realtà un conto corrente online con caratteristiche di conto deposito nel senso che ci si può abbinare un deposito al risparmio che sulle linee vincolate rende un tasso d’interesse dell’1,80% lordo per 365 giorni di vincolo. La liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo è di 60 euro all’anno.

Contoprogetto di Banca Progetto: altro conto deposito online ma non vincolato che resta tra i migliori anche ad aprile e assicura l’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero, con liquidazione degli interessi trimestrale. Tra i vantaggi, l’imposta di bollo la paga la banca.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: il deposito al risparmio con il Conto BancaDinAmica si può abbinare anche sulla linea non vincolata e offre l’1% lordo sulle somme libere in conto corrente, per i primi 3 mesi poi 1% solo con accredito di stipendio o pensione. La liquidazione degli interessi è trimestrale. L’imposta di bollo la paga la banca.

I migliori conti deposito del mese: marzo 2017


Ecco i migliori conti deposito di marzo 2017, liberi e vincolati, nella panoramica del mese offerta da confrontaconti.it.

Conto deposito Extraclick di Extrabanca: Conto deposito vincolato online che assicura un tasso lordo dell’1,75% per 365 giorni di vincolo ma offre in promozione fino al 2,50% lordo, sui vincoli a 36 mesi. Il conto è svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata. L’imposta di bollo la paga la banca.

Conto Banca DinAmica di Banca DinAmica: tecnicamente si tratta di conto corrente online cui è possibile abbinare un deposito al risparmio sulle linee vincolate e che rende ad esempio l’1,80% lordo per 365 giorni di vincolo. La liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo prevista dalla legge costa 60 euro all’anno, non dovuta se la giacenza media annua non supera 5.000 euro.

Contoprogetto di Banca Progetto: conto deposito online non vincolato che offre l’1,60% lordo per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e le somme sono sempre disponibili. Dell’imposta di bollo si fa carico la banca.

Conto BancaDinamica di Banca Dinamica: come detto conto corrente online cui si può abbinare un deposito al risparmio che sulla linea libera offre l’1% lordo sulle somme libere in conto corrente. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo se l’accolla la banca. Il tasso dell’1% è in promozione per i primi 3 mesi, dal quarto mese solo con l’accredito dello stipendio o della pensione.

I migliori conti deposito del mese: febbraio 2017


I migliori conti deposito di febbraio 2017 nella nostra rassegna redatta secondo la panoramica offerta da confrontaconti.it. Ecco i conti deposito più "attraenti" del mese, liberi e vincolati, online e in filiale.

Conto BancaDinAmica di Banca DinAmica: conto di deposito online che rimane tra i migliori anche a febbraio e che rende un tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo, svincolabile. Gli interessi sono liquidati in via posticipata e l’imposta di bollo è di 60 euro l’anno. Con l’Opzione “Vivi Libero” è possibile poi ottenere in promozione lo 0,50% sul deposito libero.

Conto Esagon di Credito Fondiario: conto deposito online vincolato che assicura l’1,50% lordo per 365 giorni di vincolo, con tassi che possono salire però fino al 3%, per i vincoli a 60 mesi. La liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo la paga la banca.

ContoProgetto di Banca Progetto: conto deposito online libero che offre il 2,50% lordo per i primi 3 mesi e poi l'1,60% per 275 giorni di tasso base. Gli interessi sono liquidati trimestralmente, con liquidità sempre disponibile, e non si paga l’imposta di bollo perché se ne fa carico la banca.

Conto IoPosso di Santander Consumer Bank: conto deposito libero, attivo sia online sia in filiale, che dà l’1,15% lordo per 365 giorni di deposito non vincolato; la liquidazione degli interessi è trimestrale e si pagano 20 euro all’anno per l’imposta di bollo.

I migliori conti deposito del mese: gennaio 2017


Ecco i conti deposito migliori di gennaio 2017, vincolati e liberi, con i tassi di interesse più alti, secondo la panoramica offerta da confrontaconti.it.

Conto BancaDinAmica di Banca Dinamica: conto corrente online con caratteristiche di conto deposito che offre un tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo, è svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo costa 60 euro l’anno. In promozione il conto offre con l’Opzione “Vivi Libero” lo 0,50% sul deposito a 12 mesi.

Conto Esagon di Credito Fondiario: new entry di gennaio 2017 per un conto deposito online vincolato che entra a far parte dei migliori 4 del mese offrendo l’1,50% lordo per 365 giorni di vincolo, ma i tassi possono arrivare al 3% (investimento a 60 mesi). Il conto non è svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata e non si paga l’imposta di bollo, se ne fa carico la banca per tutta la durata del vincolo.

ContoProgetto di Banca Progetto: contoo deposito online non vincolato che offre il 2,50% lordo per i primi 3 mesi, in promozione, e poi l'1,60% per 275 giorni di tasso base. La liquidazione degli interessi è trimestrale, le somme sono sempre disponibili e l’imposta di bollo se l’accolla la banca.

Conto IoPosso di Santander Consumer Bank: conto deposito libero, operativo online e in filiale, che rende l’1,15% lordo per 365 giorni di deposito non vincolato, la liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo viene 20 euro l’anno.

I migliori conti deposito del mese: dicembre 2016


Eccoci con i migliori conti deposito di dicembre 2016, liberi e vincolati, online e in filiale, secondo la classifica di confrontaconti.it

Conto bancaDinAmica di Banca dinamica: Conti di deposito online che rimane tra i migliori anche questo mese e che offre un tasso effettivo fino all’1,80% per 365 giorni di vincolo, svincolabile, con liquidazione degli interessi posticipata. L’imposta di bollo costa 60 euro.

Rendimax Top di Banca Ifis: Altro conto di deposito online non libero con un interessante tasso lordo dell’1,50% per 365 giorni di vincolo, ma i tassi possono arrivare in promozione al 2,60% lordo (investimento vincolato a 60 mesi). Il conto non è svincolabile. Non si paga l’imposta di bollo prevista dalla legge e la liquidazione degli interessi è posticipata.

Conto Progetto di Banca popolare lecchese: conto deposito libero online che offre un tasso lordo del 2,50% per 90 giorni di promozione, poi 1,60% per 275 giorni. La liquidazione degli interessi è trimestrale, l’imposta di bollo per il 2016 è gratis, poi 18,689 euro all’anno, e la liquidazione degli interessi è trimestrale.

Conto Ioposso di Santander Consumer Bank: conto di deposito libero, disponibile online e in filiale, che resta tra i migliori anche a dicembre con un tasso d’interesse lordo dell’1,15% per 365 giorni di deposito non vincolato. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 20 euro l’anno.

I migliori conti deposito del mese: novembre 2016


Ecco quali sono secondo confrontaconti.it i migliori conti deposito del mese di novembre 2016.

Conto deposito Banca privata leasing: conto online, new entry del mese, che si caratterizza per tassi di rendimento che possono arrivare all’1,85% lordo annuo, per 365 giorni di vincolo, e interessi che vengono pagati in anticipo. L’imposta di bollo costa 60 euro l’anno.

Conto bancaDinAmica di Banca Dinamica: sempre tra i migliori conti deposito online vincolati presenti sul mercato offre tassi fino all'1,80% per 365 gg di deposito bloccato. La liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo viene 60 euro.

Conto IoPosso di Santander Consumer Bank: Conto deposito online non vincolato che offre un tasso dell’1,15% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 20 euro.

Deposito Sicuro di Nuova Banche Marche: conto deposito libero online che rende l’1,25% lordo per i primi 4 mesi e poi l’1% lordo per i restanti mesi dell’anno di deposito non vincolato. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo è di 20 euro.

I migliori conti deposito del mese: ottobre 2016


Vediamo quali sono i migliori conti deposito di ottobre 2016, liberi e vincolati, con l'aiuto di confrantaconti.it.


Conto bancaDinamica di Banca Dinamica: conto di deposito vincolato online tra i migliori anche questo mese che offre un tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo (svincolabile); la liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo è di 60 euro.

Conto Widiba di MPS: conto corrente online cui è abbinato un deposito al risparmio che offre un tasso lordo dell’1,80% per 365 gg di vincolo, la liquidazione degli interessi è posticipata, il conto è svincolabile e non ci sono spese di gestione, ma l’imposta di bollo costa 60 euro all’anno.


Conto SuIBL di IBL banca: conto deposito libero online, e operativo anche in filiale, che offre un tasso dell’1,25% per 268 giorni di promozione, poi lo 0,75%. L’imposta di bollo viene 10,10 euro l’anno e la liquidazione degli interessi è annuale.

Deposito sicuro di Nuova banca Marche: conto di deposito libero online che rende un tasso dell’1,50% lordo per i primi 4 mesi di deposito e poi l’1% per i restanti 242 giorni. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo viene 20 euro.

I migliori conti deposito del mese: settembre 2016


I migliori conti deposito di settembre 2016: ecco alcune delle proposte più allettanti, in termini di tassi d’interesse, nella nostra panoramica del mese realizzata con l’aiuto di confrontanti.it.

Conto Facto di banca Farmafactoring: Conto di deposito online non libero che offre un tasso lordo dell’1,55% per 365 giorni di vincolo, il conto non è svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo se l’accolla la banca.

Conto bancadinAmica di BancaDinamica: Conto deposito online vincolato tra i migliori a settembre che rende un tasso lordo dell’1,80% per 365 giorni di vincolo con liquidazione degli interessi posticipata. L’imposta di bollo costa 60 euro all’anno.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: tra i più redditizi conti deposito non vincolati, disponibile online e in filiale, offre un tasso lordo dell’1,40% per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo è di 20 euro all’anno.

Deposito Sicuro di Nuova Banca Marche: conto online che offre l’1,50% per i primi 3 mesi di deposito libero, poi 1% per 243 giornidi deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e il bollo costa 20 euro.

I migliori conti deposito del mese: agosto 2016


Spulciamo tra i migliori conti deposito di luglio 2016 nella nostra panoramica realizzata, come ogni mese, con l'aiuto di confrontaconti.it.

Conto Widiba di MPS: conto online che offre un tasso effettivo dell’1,28% e fino al 2% Lordo per 365 di somme vincolate, la liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo costa 60 euro all’anno. Tecnicamente si tratta di un conto corrente cui è abbinato un deposito al risparmio che fa salire il rendimento sulle linee vincolate.

Conto Facto di Banca Farmactoring: contro deposito online vincolato tra i migliori del mese che offre un tasso effettivo 1,15% (a regime 0,18%) e un tasso lordo dell'1,55% per 365 gg di vincolo. Il conto non è svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata e dell’imposta di bollo si fa carico la banca.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: disponibile online e in filiale, offre un tasso lordo dell’1,50% per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e il bollo si paga 20 euro all’anno.

Deposito sicuro di Nuova Banca delle Marche: altro conto di deposito online e non vincolato che rende 1,50% lordo per i primi 4 mesi (in promozione) e poi l’1%. La liquidazione degli interessi maturati è trimestrale, l’imposta di bollo pari a 20 euro.

I migliori conti deposito del mese: luglio 2016


I migliori conti deposito di luglio 2016, riportati secondo la panoramica di Confrontaconti.it. Ecco l’offerta e i tassi di interesse proposti dalle banche alla clientela sia sulle linee vincolate che libere.

Conto BancadinAmica di Banca Dinamica: Conto di deposito online non libero che assicura un tasso lordo fino all‘1,80% per 365 giorni di vincolo. Il conto è svincolabile, la liquidazione degli interessi è anticipata e l’imposta di bollo si paga 60 euro all’anno.

Conto Facto di Banca FarmaFactoring: conto di deposito online che assicura un tasso lordo dell‘1,55% per 365 giorni di vincolo. La liquidazione degli interessi è posticipata, il conto non è svincolabile ma non si paga l’imposta di bollo perché se ne fa carico la banca.

Deposito sicuro di Nuova Banca Marche: conto deposito online libero che offre in promozione l‘1,50% lordo per i primi 4 mesi, poi tasso base all’1%. La liquidazione degli interessi è ogni tre mesi e l’imposta di bollo è pari a 20 euro.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: conto di deposito online che rende l’1,40% lordo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale e il bollo costa 20 euro ogni 12 mesi.

I migliori conti deposito del mese: giugno 2016


I migliori conti deposito del mese di giugno 2016: eccoli secondo la “classifica” di Confrontaconti.it. Vediamo i tassi d’interesse proposti dalle banche alla clientela sia sulla linee libere che vincolate.

Deposito sicuro Linea Rendimento - Nuova Banca Marche: conto deposito online che rimane tra i migliori anche questo mese e che assicura un tasso lordo annuo dell'1,85% per 365 giorni di vincolo. Il conto è sempre svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata, in più con l’Offerta Premium il tasso arriva al 2,10%.

Conto Facto di Banca Farmafactoring: altro conto di deposito non libero e online che offre un tasso lordo annuo dell’1,55% per 365 giorni di vincolo, non è svincolabile e la liquidazione degli interessi è posticipata. L’imposta di bollo la paga la banca.

Conto deposito Findomestic: conto operativo online e in filiale che offre un invitante tasso dell‘1,50% lordo per 365 giorni di deposito libero; la liquidazione degli interessi è semestrale e l’imposta di bollo è gratuita per un anno.

Conto deposito Santander Consumer Bank: conto deposito online che assicura l’1,40% lordo per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale.

I migliori conti deposito del mese: maggio 2016


I migliori conti deposito di maggio 2016: eccoli nel nostro riassunto basato sulla panoramica di confrontaconti.it.

Deposito Sicuro - Linea Rendimento di Nuova Banca Marche: conto deposito che assicura un tasso di interesse lordo del 2.05% per 365 giorni di vincolo, fino al 2.30% con l’Offerta Premium. Il conto è svincolabile e la liquidazione degli interessi posticipata. L’imposta di bollo costa 60 euro all’anno.

Conto Widiba di Mps: si tratta in senso stretto di un conto corrente con funzionalità di conto deposito che assicura un tasso fino all‘1,80% per vincoli a 24 mesi. Il conto è svincolabile con liquidazione degli interessi posticipata. 60 euro all’anno per l’imposta di bollo. In promozione ai nuovi clienti che completano l'apertura del conto entro il 25 maggio 2016, chiudendone uno presso altro istituto, verrà riconosciuto il tasso promozionale del 2% anche sui vincoli a 6 e 12 mesi.

Conto deposito Findomestic di Findomestic Banca: Tra i migliori sulla linea non vincolata questo conto garantisce un tasso dell’150% per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è semestrale e l’imposta di bollo per un anno è gratuita.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: Conto che offre l‘140% lordo per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 20 euro all’anno.

I migliori conti deposito del mese: aprile 2016


I migliori conti deposito del mese: eccoci con l’offerta di aprile 2016, consultando confrontaconti.it, con le proposte più accattivanti delle banche alla clientela sia sul deposito libero che vincolato.

Deposito Sicuro Linea Rendimento di Banca Marche: conto deposito da mesi tra i migliori che offre un tasso lordo del 2,05% per 365 giorni di vincolo; con l’offerta Premium il tasso arriva al 2,30%. La liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo costa 60 euro l’anno.

Conto Facto di Banca Farmactoring: altro conto di deposito non libero che offre l‘1,65% lordo per 365 giorni di vincolo e permette di scegliere il giorno esatto di scadenza. I tassi possono arrivare fino al 1,75% (per 36 mesi di vincolo). L’imposta di bollo se l'accolla la banca e il pagamento degli interessi è posticipato.

Conto deposito di Banca Findomestic: conto di deposito che offre un tasso d’interesse lordo dell‘1,50 per 365 giorni di deposito libero. L’imposta di bollo è gratis per un anno e la liquidazione degli interessi è semestrale.

Conto deposito di Santander Consumer Bank: conto di deposito libero che assicura l‘1,40% lordo annuo, la liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 20 euro all’anno.

I migliori conti deposito del mese: marzo 2016


I migliori conti deposito di marzo 2016 nel nostro resoconto del mese con l’aiuto di confrontaconti.it. Ecco i più convenienti conti di deposito, liberi e vincolati, proposti dalle banche per tassi d’interessi e costi.

Deposito Sicuro Linea Rendimento di Nuova Banca Marche: Conto deposito vincolato online che offre un tasso del 2,15% lordo per 365 giorni di vincolo, la liquidazione degli interessi è posticipata e il conto è svincolabile. L’imposta di bollo costa 59,84 euro all’anno. Altre spese non ce ne sono. I tassi arrivano al 2,40% con l'Offerta Premium.

Conto Widiba di banca MPS: è in realtà un conto corrente online abbinato a un deposito al risparmio che fa crescere il rendimento sulle linee vincolate. Il conto offre un tasso del 2% lordo 365 giorni di vincolo, è svincolabile e la liquidazione degli interessi è posticipata. In promozione Widia offre il 2% lordo anche sui vincoli a 6 mesi. Non ci sono altre spese fisse fatta salva l’imposta di bollo prevista dalla legge che costa 60,00 euro. In regalo per i sottoscrittori anche un buono Amazon da 120 euro.

Conto deposito Findomestic di banca Findomestic: Conto deposito non vincolato, con operatività online e in filiale, che assicura un tasso del1,50% per 356 gg di deposito libero, la liquidazione degli interessi è semestrale e per un anno non si paga nemmeno il bollo perché se ne fa carico la banca.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: offre l‘150% lordo per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 19,95 euro all’anno; non ci sono sono ulteriori spese. Il conto è operativo sia sul web che in filiale.

I migliori conti deposito del mese: febbraio 2016


Quali sono i migliori conti deposito a febbraio 2016? Ecco la nostra panoramica del mese con l’aiuto di confontaconti.it che riporta alcune tra le offerte più convenienti delle banche in termini di costi e interessi riconosciuti.

Rendimax First Interessi anticipati di Banca Ifis: conto deposito vincolato, online, che rende l‘1,45% lordo annuo per 12 mesi di vincolo, non svincolabile, con pagamento degli interessi anticipato e zero imposta di bollo (la paga la banca al posto del cliente).

Deposito Sicuro - Linea Rendimento di Nuova Banca Marche: il conto deposito online proposto dalla new bank nata dalle ceneri di quella salvata con il bail in offre un tasso dell‘1,95% lordo per 274 giorni di vincolo, svincolabile. La liquidazione degli interessi è posticipata e si paga l’imposta di bollo, di 59,84 euro l’anno. I tassi d’interesse arrivano al al 2,40% lordo con l'Offerta Premium.

Conto deposito Findomestic di Findomestic Banca: Conto online con operatività anche in filiale che rende un tasso lordo annuo dell‘1,50% per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è semestrale e il bollo è gratis per un anno.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: conto di deposito libero online che offre un tasso dell‘1,50% lordo annuo, la liquidazione gli interessi è trimestrale e si paga l’imposta di bollo prevista dalla legge.

I migliori conti deposito del mese: gennaio 2016


Eccoci a gennaio 2016 con i migliori conti deposito del mese. Vediamo, con l’aiuto di confrontaconti.it le offerte più allettanti per la clientela sia in termini di costi che di interessi riconosciuti, per conti di deposito liberi e vincolati, operativi online e in filiale.

Rendimax First Interessi Anticipati di Banca Ifis: conto deposito online vincolato che assicura un interesse lordo annuo dell‘1,45% per 365 giorni di vincolo. Gli interessi sono pagati in anticipo ma il conto non è svincolabile. L’imposta di bollo se la carica la banca.

Deposito Sicuro Linea Rendimento di Nuova Banca Marche: offre un tasso annuo lordo dell‘1,85% per 274 giorni di vincolo, il conto deposito è operativo online ed è sempre svincolabile. L’imposta di bollo viene 59,84 euro all'anno. I tassi possono arrivare fino al 2,40 con l’Offerta Premium.

Conto deposito Findomestic di Findomestic Banca: conto di deposito libero, operativo online e allo sportello, che rimane tra i migliori anche in questo inizio di 2016 con un interesse lordo fino all‘1,50% per 365 gg di deposito non vincolato. La liquidazione degli interessi è semestrale e l’imposta di bollo gratuita per un anno.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: conto deposito online che assicura l‘1,50% lordo annuo per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo pari a 19,95 euro.

I migliori conti deposito del mese: dicembre 2015


Eccoci anche a dicembre 2015 con i migliori conti deposito del mese. Vediamo le proposte più allettanti delle banche.

Rendimax First di Banca Ifis: conto di deposito online vincolato senza spese di gestione o canoni che si conferma tra i migliori anche questo mese secondo Confrontaconti.it. Gli interessi sono liquidati anticipatamente e il conto, non svincolabile, offre un tasso di rendimento lordo dell'1,45% annuo (1,08% effettivo) per somme vincolate a 365 giorni. L’imposta di bollo se l’accolla la banca.

Deposito Sicuro Linea Rendimento di Banca Marche: altro conto deposito online quasi a zero spese, fa eccezione l’imposta di bollo, che con l’offerta Premium per chi è già titolare di Deposito Sicuro assicura tassi fino al 2,40% lordo per somme vincolate. Altrimenti il tasso è, ad esempio, dell’1,95% per 9 mesi di vincolo. La liquidazione degli interessi è posticipata e si paga l’imposta di bollo pari allo 0,20% delle somme depositate.

Conto deposito Findomestic: conto deposito non vincolato operativo online e in filiale che offre tassi d’interesse fino all‘1,50% lordo per 365 giorni di deposito libero (tasso effettivo 1,11%). L’imposta di bollo la paga per un anno Findomestic, poi è pari allo 0,20% sulle somme depositate. La liquidazione degli interessi è semestrale.

Conto Deposito Santander Consumer Bank: offre un tasso lordo dell‘1,50% per 12 mesi di deposito libero. Il conto ha operatività online, la liquidazione degli interesssi è trimestrale e l’imposta di bollo è pari allo 0,20% sulle somme depositate.

I migliori conti deposito del mese: novembre 2015


I migliori conti deposito a novembre 2015, liberi e vincolati, con i tassi d’interesse più alti. Vediamo come ogni mese le offerte alla clientela, passando in rassegna con l’aiuto di Confrontaconti le più allettanti proposte delle banche.

Conto deposito Rendimax First di Banca Ifis: conto online che garantisce un tasso d’interesse lordo annuo dell'1,45% (1,08% effettivo) per 365 giorni di vincolo. Non è svincolabile prima, la liquidazione degli interessi è anticipata, non ci sono spese di gestione e non si paga nemmeno l’imposta di bollo perché se ne fa carico la banca.

Deposito Sicuro - Linea Rendimento di Banca Marche: conto deposito online che assicura un tasso lordo annuo dell’1,95% per 274 giorni di vincolo ma che arriva fino al 2,40% con l’offerta Premium. Il tasso d'interesse è dell‘1% per 91 gg di deposito libero. Il conto è svincolabile e la liquidazione degli interessi è posticipata. Si paga l’imposta di bollo prevista dalla legge, e sono 59,90 euro all’anno.

Conto Deposito Findomestic: conto deposito non vincolato operativo sia online sia in filale che assicura un tasso di rendimento lordo fino all’1,50% per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è semestrale, zero spese per il primo anno visto che l’imposta di bollo per 12 mesi la paga Findomestic.

Conto deposito Santander Consumer Bank: offre un tasso d’interesse annuo lordo dell‘1,50 per 365 giorni di deposito libero, con liquidazione trimestrale. L’imposta di bollo è pari a 20 euro. Il conto è operativo sia online che in filiale.

I migliori conti deposito del mese: ottobre 2015


I conti deposito migliori a ottobre 2015: vediamo le offerte più accattivanti del mese da parte delle banche alla clientela in termini di costi e interessi riconosciuti sia sulla linea vincolata che sul conto di deposito libero.


Deposito Sicuro Linea Rendimento di Banca Marche - Conto che offre un tasso d’interesse lordo annuo dell‘1,95 per 274 giorni di vincolo, è svincolabile e con l’Offerta Premium si può arrivare al 2,50% lordo. Il pagamento degli interessi è posticipato e si paga l’imposta di bollo pari a 59,90 euro.

Rendimax First Interessi Anticipati di Banca Ifis - Conto di deposito che offre un interesse lordo annuo dell‘1,45% per 365 giorni di vincolo, non svincolabile. La liquidazione degli interessi netti è sempre anticipata e non si paga l’imposta di bollo.

Conto deposito Findomestic di Findomestic Banca - assicura un tasso lordo dell‘1,50% per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è semestrale e per un anno il cliente non paga l’imposta di bollo.

Conto deposito di Santader Consumer Bank: tale conto sulla linea libera garantisce un tasso d’interesse annuo lordo dell‘1,50% per 12 mesi di deposito non vincolato. La liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 20 euro.

I migliori conti deposito del mese: settembre 2015


La nostra rassegna del mese sui conti deposito più appetibili, liberi e vincolati, offerti dalle banche alla clientela. Vediamo alcune tra le proposte migliori a settembre 2015, in termini di costi e interessi riconosciuti.

Deposito Sicuro - Linea rendimento - di Banca Marche: conto deposito online vincolato che offre un tasso lordo dell‘1,95% per 9 mesi di vincolo, del 2,15% se si vincolano le somme depositate a 12 mesi e fino al 2,40% con l’Offerta Premium. Il conto è svincolabile, la liquidazione degli interessi è posticipata e l’imposta di bollo viene 59,90 euro.

InMediolanum Conto deposito di Banca Mediolanum: assicura per un anno un tasso dell’1,40% per somme vincolate 12 mesi. Svincolare il deposito senza penali è possibile, le somme saranno remunerate in tal caso al tasso di svincolo per il periodo di durata effettiva del vincolo. Se la durata del vincolo è 6 o 12 mesi gli interessi saranno anticipati trimestralmente. L’unica spesa fissa del conto InMediolanum con operatività online è l’imposta bollo.

Rendimax Top di Banca Ifis: conto deposito vincolato online che rende un interesse lordo dell‘1,35% per 365 giorni di vincolo. La liquidazione degli interessi può essere trimestrale e posticipata oppure a capitalizzazione anticipata, con interessi corrisposti immediatamente. Non si paga l’imposta di bollo, se na fa carico la banca.

Conto deposito Findomestic di Findomestic Banca: conto deposito libero, con operatività sia sul web sia in filiale, che offre un tasso lordo annuo dell‘150% (365 giorni di deposito libero) con liquidazione degli interessi semestrale. L’imposta di bollo per un anno è gratis.

Conto deposito Santander di Santander Consumer Bank: conto deposito non vincolato online che garantisce un tasso lordo dell‘1,50 per 365 giorni di deposito libero, la liquidazione degli interessi è trimestrale e l’imposta di bollo costa 19,90 euro.

I migliori conti deposito del mese: agosto 2015


Ecco la consueta panoramica del mese di alcuni tra i migliori conti deposito, con le offerte e i tassi d'interesse proposti dalle banche alla clientela ad agosto 2015.

Conto Deposito Che Banca! Conto deposito che offre un tasso lordo dell’1,00% per i vincoli a 12 mesi, ma con la promozione adesso in vigore (fino al 31 agosto) si ottiene un tasso d’interesse annuo dell’1,80% per i vincoli a 6 mesi. Il conto non ha spese extra di nessun tipo ma si paga l’imposta di bollo.

Conto InMediolanum. Il conto deposito di Banca Mediolanum offre un rendimento dell’1,40% per 12 mesi assicurato per un anno. Le somme sono svincolabili senza penali e anche qui non c’è nessuna spesa fissa tranne l’imposta bollo.

Hello! Money di Hello bank! Conto di deposito che offre un rendimento fino all’1,25% lordo senza vincoli per un massimo di tre trimestri. Il conto è gratuito e per le giacenze sotto i 5.000 euro non è previsto il pagamento del bollo. L’estinzione anticipata è possibile e per i nuovi sottoscrittori c'è un buono Amazon di 150 euro.

ContoInCreval. Non ha nessuna spesa fissa di gestione fatta salva l’imposta di bollo e assicura fino all’1,00% lordo di interessi per i vincoli a 24 mesi, interessi che vengono capitalizzati ogni 3 mesi.

Conto YouBanking. Conto deposito zero spese, non si paga nemmeno l’imposta di bollo, con un rendimento dell’1,00% lordo per somme vincolate a 18 mesi. Va aperto un conto corrente associato, senza nessun costo; l’estinzione anticipata del vincolo è sempre possibile, tenendo gli interessi maturati al tasso dello 0,40%.

I migliori conti deposito del mese: luglio 2015


Ecco alcune tra le migliori offerte di conti deposito proposte dalle banche alla clientela a luglio 2015. Vediamo quali sono questo mese i conti più attraenti in termini di interessi riconosciuti, suddividendoli tra deposito libero e vincolato.

Deposito Sicuro di Banca marche - Linea rendimento: conto di deposito che offre un tasso lordo dell’1,95% per 275 giorni di vincolo, comunque svincolabile, e dell‘1% per 90 giorni di deposito libero. Con l’offerta premium i tassi d’interesse possono arrivare al 2,75% lordo. La liquidazione è posticipata, si paga l’imposta di bollo pari a 59,90 euro, senza ulteriori spese.

Rendimax top di Banca Ifis: conto deposito vincolato che offre un interesse annuo lordo dell‘1,35% (per 365 giorni di vincolo), non svincolabile. I tassi possono arrivare all‘1,50% lordo, la liquidazione degli interessi è posticipata e non si paga l’imposta di bollo perché se ne fa carico la banca.

Conto deposito Santander Consumer Bank: rimane tra i migliori conti deposito non vincolati anche questo mese offrendo un tasso annuo lordo dell‘1,50% con liquidazione degli interessi trimestrale. L’imposta di bollo viene 20 euro all’anno.

Conto deposito Findomestic. Il conto deposito non vincolato di Findomestic Banca offre un tasso lordo dell‘1,50% per 365 di deposito libero, la liquidazione degli interessi avviene ogni sei mesi e per un anno non si paga l‘imposta di bollo prevista dalla legge.

conti deposito migliori 2015

I migliori conti deposito del mese: giugno 2015


Eccoci con alcuni tra i migliori conti deposito offerti dalla banche alla clientela a giugno 2015. Nessuna grossa novità questo mese, ma vediamo quali sono i conti di deposito più convenienti in termini di (zero) spese e interessi riconosciuti.

Conto deposito sicuro di Banca Marche: conto di deposito online che offre un tasso lordo del 2,10% per 274 giorni di deposito vincolato (svincolabile) e dell’1% per 91 giorni di deposito libero. la liquidazione degli interessi è posticipata e non ci sono spese esclusa l’imposta di bollo di 59,90 euro. Con l'Offerta Premium i tassi possono arrivare fino al 2,55% lordo annuo.

Conto Rendimax Top di Banca Ifis: con operatività online, tale conto offre un interesse annuo lordo dell’1,35% per 365 giorni di vincolo (non svincolabile). La liquidazione degli interessi è posticipata e non si paga l’imposta di bollo perché se l'accolla la banca.

Conto deposito Santader consumer Bank: conto deposito online che si può aprire sul web come in filiale e assicura un tasso lordo pari all’1,50% per 365 giorni di deposito libero. Si paga l’imposta di bollo, pari a 20 euro, ma non c'è nessuna altra spesa extra.

Conto Facto Plus di Banca Farmafactoring: conto deposito online che assicura un rendimento dell’1,25% lordo su somme vincolate da 12 a 15 mesi (meno un giorno) e all’1,55% su somme vincolate a 36 mesi permettendo di svincolare fino al 30% dell’importo depositato senza penali. Il conto dà anche possibilità di scegliere il giorno esatto di scadenza. L’imposta di bollo sulle giacenze vincolate la paga la banca, mentre è pari allo 0,20% sulle giacenze mantenute sul deposito libero.

I migliori conti deposito del mese: maggio 2015


Anche a maggio 2015 vediamo alcuni tra i migliori conti deposito del mese, con gli interessi più alti riconosciuti alle clientela sulle linee vincolate e libere.

Deposito sicuro-Linea rendimento di Banca Marche: conto di deposito online tra i più redditizi sulle linee vincolate offrendo interessi dell'1,90% per vincoli a 3 mesi, del 2% per vincoli a 6 mesi, del 2,10% per somme vincolate a 9 mesi, del 2,30% per vincoli a un anno, del 2,35% per 18 mesi e del 2,40% per 2 anni. Il conto non prevede spese di gestione o annue fisse, a parte l’imposta di bollo di 59 euro. L'importo minimo sottoscrivibile è di 5.000 euro. I tassi possono arrivare al 2,55% con l’Offerta Premium.

Rendimax Top di Banca Ifis: con apertura e operatività online, il conto deposito di Ifis non prevede spese fisse e assicura rendimenti fino al 1,50% lordo; 1,35% per 365 giorni di vincolo, non svincolabile. Dell’imposta di bollo si fa carico la banca, la liquidazione degli interessi è posticipata.

Conto deposito di Santander Consumer Bank: conto deposito online, con apertura anche in filiale, che assicura un tasso lordo annuo dell’1,50% ma per 365 giorni di deposito libero, risultando tra le migliori offerte del mese di maggio 2015 sulla linea non vincolata. La liquidazione degli interessi è trimestrale. L’imposta di bollo costa 20 euro.

ContoSuIBL vincolato di IBL Banca: conto deposito con operatività sia sul web che in filiale che dà un interesse dell’1,75% lordo annuo per vincoli a 12 mesi, dell‘1,50% lordo per vincoli a 6 mesi e del 2% per somme vincolate a 24 mesi. Il cliente non ha spese di apertura, gestione e chiusura, ma si paga l’imposta di bollo. Sulla linea non vincolata, ContosuIBL Libero offre un rendimento lordo dell‘1,25% per importi fino a un milione di euro.

I migliori conti deposito del mese: aprile 2015


Eccoci con la consueta panoramica dei migliori conti deposito del mese, vediamo quali sono le offerte più convenienti della banche ad aprile 2015, in termini di interessi riconosciuti e costi per il cliente.

Deposito Sicuro di Banca Marche: conto di deposito online vincolato sottoscrivibile solo da nuovi clienti che rende un tasso di interesse lordo del 2,30% a 12 mesi e del 2,40% a 24 mesi. Nessuna spesa di apertura o chiusura o di gestione. L’imposta di bollo prevista dalla legge è a carico del cliente.

Conto Facto di Banca Farmafactoring: conto di deposito online tra i migliori che assicura un tasso dell’1,70% loro per i depositi a 12 mesi, e dell’1,90% per quelli a 24 mesi. L’imposta di bollo se la carica la banca per le somme sottoposte a vincolo, ma è dello 0,20% sulle somme tenute a deposito libero.

ContoSuIBL vincolato di IBL Banca: ha operatività sia online che in filiale e offre un tasso di interesse lordo dell’1,75% per vincoli a un anno e del 2% per vincoli a 2 anni. Non ci sono spese di apertura conto, di gestione e chiusura, fatta salva l’imposta di bollo.

Conto di deposito di Banca Privata Leasing: conto gestibile via web che offre fino al 30 aprile 2015 un tasso lordo dell’1,20% per depositi a un 12 mesi e dell’1,70% per i depositi a 24 mesi. Si paga l’imposta di bollo ma non vi sono altre spese di apertura, gestione e chiusura.

Conto deposito Che Banca!: offre un tasso di interesse lordo dell’1% per vincoli a 12 mesi ma si paga l’imposta di bollo di 40 euro. Per somme vincolate a 6 mesi il rendimento lordo riconosciuto è dello 0,70% lordo. Nessuna spesa extra è prevista.

I migliori conti deposito del mese: marzo 2015


I migliori conti deposito del mese, anche a marzo 2015 eccoci con la nostra panoramica: vediamo alcune tra le più convenienti offerte proposte dalla banche in termini di tassi di interesse riconosciuti.

Deposito Sicuro di Banca Marche: partiamo da questo conto deposito online che garantisce un tasso d'interesse lordo annuo fino al 2,40%, per depositi vincolati a 24 mesi della "Linea rendimento". Gli interessi sono capitalizzati ogni trimestre. Non ci sono spese di apertura, gestione o chiusura ma l'imposta di bollo la paga il cliente.

ContoSuIBL di IBL Banca: con operatività sia sul web che in filiale, il conto rende il 2,00% annuo lordo per vincoli a 24 mesi (ContoSuIBL Vincolato) per somme fino a un milione di euro. Non ci sono spese di canone, gestione, chiusura. L'unico neo è che per il periodo del vincolo il cliente ha la somma investita impegnata. Se invece si sceglie ContoSuIBL Libero viene garantito il tasso annuo lordo dell'1,25% sempre per importi fino a un milione di euro. In questo caso la somma è sempre svincolabile senza perdere gli interessi maturati.

Conto Facto di Banca Farmafactoring: conto deposito tra i migliori anche in questo mese di marzo. Si apre e gestisce online, non prevede spese di canone o di gestione e assicura l'1,90% annuo lordo (1,40% netto) per vincoli a 24 mesi e fino al 2,00% lordo (1,48% netto) per vincoli a 36 mesi. La liquidazione degli interessi è posticipata, il conto non è svincolabile e l’imposta di bollo è dello 0,20% sulle somme tenute sul deposito libero mentre la paga la banca per le somme sottoposte a vincolo.

Conto deposito di Banca privata leasing: conto di deposito gestibile online senza spese di canone e gestione, ma si paga l’imposta di bollo, che rende un tasso d'interesse annuo lordo dell'1,70% per somme vincolate a 12 mesi e fino all'1,85% lordo per vincoli a 18 mesi, con liquidazione degli interessi maturati anticipata. Se si scegli la liquidazione degli interessi semestrale questi sono crescenti e vanno dall'1,20% lordo dal primo al sesto mese, al 3% lordo dal 43° a 48° mese. Le somme anche in questo caso sono sempre disponibili anche per prelievi parziali e non c'è penale da pagare per l'estinzione anticipata.

I migliori conti deposito del mese: febbraio 2015


I migliori conti deposito di febbraio 2015: eccoli nella consueta panoramica che ogni mese offriamo ai nostri lettori. Vediamo alcune tra le proposte più accattivanti, con i tassi di interesse più convenienti offerti dalle banche tenendo presente che con il quantitative easing della Bce, in partenza da marzo, con il conseguente alleggerimento del costo della raccolta per gli istituti, c'è da aspettarsi una nuova riduzione dei tassi, specie quelli di punta che nei prossimi mesi potrebbero finire sotto l'1,5%.

Conto Facto di Banca Farmafactoring: è un conto deposito vincolato online senza costi fissi che rende il 2,40% annuo lordo per vincoli a 12 mesi e fino al 2,20% lordo per vincoli a 36 mesi. La liquidazione degli interessi è posticipata, il conto non è svincolabile e l’imposta di bollo è a carico della banca.

Deposito Sicuro di banca Marche: si tratta di un conto online senza spese fisse annue che assicura il 2,30% lordo per somme vincolate a 12 mesi. La liquidazione degli interessi è posticipata, il conto è svincolabile, l’imposta di bollo è pari a 54 euro. Con l’Offerta Premium di Deposito Sicuro i tassi di interesse possono salire fino al 2,55% lordo ma bisogna essere titolari di Deposito Sicuro da almeno un anno e avere un saldo disponibile del deposito libero più vincoli non inferiore a 70mila euro.

Conto deposito Arancio di ING Direct: conto interamente gestibile online senza spese fisse, né di apertura, chiusura prelievi e versamenti dal conto di appoggio. L'imposta di bollo proporzionale prevista dalla legge è a carico del risparmiatore. Il tasso di interesse promozionale offerto ai nuovi clienti è dell’1,40% lordo per i titolari, non oltre il 10 febbraio 2015, dell’opzione Arancio+ per somme depositate per 12 mesi non sopra i 50mila euro. Gli interessi sono liquidati a fine anno o alla scadenza del vincolo se si sceglie Arancio+. Se i risparmi si tengono liberi Conto deposito Arancio assicura un tasso base annuo dello 0,70%.

Conto deposito di Banca Privata Leasing: conto deposito da gestire online senza spese annue fisse che assicura un tasso lordo del 2,30% per vincoli a un anno. La liquidazione degli interessi maturandi qui è anticipata, il deposito è sempre svincolabile ma il cliente deve pagare l’imposta di bollo di 59,96 euro.

I migliori conti deposito del mese: gennaio 2015


Eccoci con questo primo mese dell'anno con alcune tra le migliori offerte di conti deposito, in termini di spese da sostenere e interessi, proposte dalle banche a gennaio 2015.

Deposito Sicuro di banca Marche: conto di deposito con operatività online che rende il 2,30% lordo per vincoli a 12 mesi. La liquidazione degli interessi maturati è posticipata, il conto è sempre svincolabile, non ci sono spese extra fisse annue a parte l’imposta di bollo pari a 54 euro. L’Offerta Premium di Deposito Sicuro prevede tassi fino al 2,55% lordo ma bisogna essere titolari di Deposito Sicuro da almeno 12 mesi continuativi e avere un saldo disponibile del deposito libero più vincoli di almeno 70mila euro.

Conto Facto di Banca Farmafactoring: è un conto di deposito vincolato online che offre un tasso di interesse lordo del 2,40% per vincoli a 365 giorni, non svincolabile, e tassi fino al 2,20% lordo per vincoli a 36 mesi. La liquidazione degli interessi è posticipata. Il Conto Facto permette di scegliere il giorno esatto di scadenza del vincolo, l’imposta di bollo è a carico della banca e non ci sono altre spese fisse.

Conto deposito di Banca Privata Leasing: conto online che garantisce un tasso lordo del 2,30% per 365 giorni di vincolo, la liquidazione degli interessi maturandi è anticipata, il deposito è svincolabile ma l’imposta di bollo pari a 59,96 euro è a carico del cliente.

ContoSuIBL di Banca IBL: conto deposito con operatività sia online che in filiale che offre un tasso di interesse lordo dell'1,25% per un anno di deposito libero e fino al 2,00% lordo se si vincolano le somme depositate a 24 mesi. Non c’è imposta di bollo da pagare e i bonifici sono gratis.

I migliori conti deposito del mese: dicembre 2014


I migliori conti deposito offerti dalle banche: vediamo come ogni mese i tassi d'interesse e alcune tra le offerte più convenienti. Eccoci con la panoramica di dicembre 2014.

InMediolanum Conto deposito di Banca Mediolanum: conto di deposito da attivare e gestire online che offre un tasso d’interesse base dello 0,75% fino al 31/12/2014 cioè lo 0,56% netto (altrimenti di norma sarebbe 0,25% lordo, 0,19% netto). Una ulteriore promozione dà l’1,70% di interesse lordo sui nuovi vincoli a un anno costituiti con nuova liquidità fino al 15/01/2015. L’imposta di bollo proporzionale prevista dalla legge è a carico del cliente (0,20% sulle somme depositate) ma non ci sono ulteriori spese. Le opzioni di vincolo vanno dallo 0,80% di interesse lordo su somme bloccate a 3 mesi all’1,20% lordo riconosciuto sul vincolo a 12 mesi. Come detto, garantito l'1,70% lordo sulla nuova liquidità fino al 15/01/2015.

Rendimax Like di Banca Ifis: Conto di deposito online che assicura una piena operatività offrendo un tasso nominale lordo 1,05%, cioè lo 0,78% netto. Si apre dal web e non ci sono spese extra, anche l’imposta di bollo è a carico della banca. Rendimax Like e tutte i prodotti Rendimax di Banca Ifis non prevedono operatività in filiale ma solo online. Se si vincola la somma investita, che deve essere di almeno 1.000 euro, gli interessi corrisposti variano a seconda della modalità di liquidazione scelta dal cliente: ad esempio con Rendimax First la liquidazione è anticipata e il tasso è dell’1,00% se si vincola per 30, 60 o 90 giorni fino ad arrivare all’1,40% lordo per 730 giorni. Con rendimax Top la liquidazione è trimestrale e posticipata, il rendimento va dall’1% lordo per un vincolo a 90 giorni fino all’1,50% lordo per un somme vincolate a 730 giorni.

Se si vincola l’investimento (di almeno 1.000 euro) gli interessi corrisposti variano a seconda della modalità di liquidazione prescelta: con la Liquidazione anticipata il tasso è dell’1,00% se si vincola l’investimento per 30 giorni fino ad arrivare all’1,70% lordo se si vincola l’investimento per 730 giorni. Con la Liquidazione trimestrale posticipata invece si parte da un rendimento dell’1,20% per un vincolo a 90 giorni fino ad arrivare all’1,80% per un vincolo a 730 giorni.

Conto Widiba di Mps: si tratta in realtà di un conto corrente online al quale è associato un deposito al risparmio che fa crescere il rendimento con le linee vincolate, assumendo quindi le caratteristiche di un conto di deposito a tutti gli effetti. Non ci sono spese di apertura né una tantum ma si paga l’imposta di bollo (0,20% sulle somme vincolate sulle linee vincolate) prevista dalla legge. Il tasso nominale lordo è pari allo 0,25% (0,19% netto vista l’imposta al 26%). In caso di vincolo delle somme depositate gli interessi corrisposti sono pari all’1,20% sul deposito vincolato a 3 mesi, all’1,40% sul deposito vincolate a 6 mesi e all’1,60% sul deposito vincolato a 12 mesi. Inoltre widiba offre un tasso al 2,10% lordo in promozione per chi lo apre entro il 15 gennaio 2015.

Conto Facto di Banca Farmafactoring: conto di deposito da attivare e gestire online che offre un tasso nominale lordo dello 0,25% (0,19% netto) ma se si vincola l’investimento offre dall' 1,20% su somme vincolate da 3 a 4 Mesi meno 1 giorno al 2,60% su somme vincolate a 36 Mesi. Non ci sono spese di apertura e gestione e l'imposta di bollo è a carico della banca.

I migliori conti deposito del mese: novembre 2014


Con l’aiuto del sito specializzato SosTariffe vediamo anche per questo mese le migliori offerte di conti deposito proposte dalle banche, ecco quali sono quelle più convenienti e con gli interessi più alti a novembre 2014.

ContoInCreval: conto di deposito online di Credito Valtellinese che dà un rendimento che raggiunge l’1,90% lordo annuo per i vincoli a 2 anni, con interessi capitalizzati ogni 3 mesi. Non esistono spese di apertura e/o di gestione, si paga solo l’imposta di bollo proporzionale.

Conto Deposito Che Banca! Offre un tasso di interesse lordo del 1,40% (in calo dall‘1,60% di ottobre) per i vincoli a 12 mesi, si paga l’imposta di bollo di 40 euro ma non ci sono ulteriori spese. L’estinzione anticipata del vincolo è possibile ma si perdono gli interessi maturati al tasso base dell'1%. Per accendere Conto Deposito Che Banca! serve aprire un conto corrente Che Banca associato, che è a zero spese e senza imposta bollo.

YouBanking: è un conto deposito senza imposta di bollo e senza altre spese con un rendimento pari allo 0,90% lordo annuo per i vincoli a 18 mesi. Bisogna aprire un conto corrente associato per sottoscriverlo, senza nessun costo in più. L’estinzione anticipata del vincolo permette di mantenere gli interessi maturati al tasso dello 0,40%.

Hello! Money di Hello bank!: è in realtà un conto corrente che assicura un rendimento dell’1% senza vincoli, gratuito e senza imposta bollo per le giacenze sotto i 5.000 euro. I nuovi clienti avranno in regalo un iPad mini se aprono il conto entro il 9 novembre 2014, accreditando lo stipendio o versando almeno 3.000 euro sul conto.

Conto Widiba: altro conto corrente con caratteristiche di conto deposito con cui si possono vincolare parte o tutti i propri risparmi per avere un rendimento del 2,10% lordo annuo. Per chi sottoscrive questo conto online del gruppo Mps c’è un buono sconto da 150 euro per fare acquisti Apple o Samsung. Nessuna spesa extra è prevista a carico del cliente a parte il pagamento dell’imposta di bollo prevista dalla legge.

I migliori conti deposito del mese: ottobre 2014


Eccoci anche a ottobre con la nostra consueta panoramica mensile dei conti di deposito migliori, i più convenienti e con i rendimenti più alti offerti dai diversi istituti di credito alla clientela.

ContoInCreval: Il conto di deposito online di Credito Valtellinese non ha spese di apertura e di gestione e offre interessi che raggiungono l’1,75% lordo all'anno (1,30% netto) per somme vincolate a 18 mesi. La capitalizzazione degli interessi si ottiene ogni 3 mesi. A carico del cliente c'è solo l’imposta di bollo proporzionale.

Time Deposit di Banco Santander: Conto di deposito vincolato che dà un tasso lordo dell'1,80% annuo per vincoli di 24 mesi. L'estinzione anticipata è possibile e gratuita ma previo avviso di 31 giorni solari ed è valida solo per l'importo complessivo in giacenza.

Conto Deposito Che Banca!: Rimane anche questo mese tra i migliori offrendo un tasso lordo pari all'1,60% per vincoli a un anno; non ci sono spese extra ma l’imposta di bollo (40 euro) non se l'accolla la banca e deve essere quindi pagata del cliente. Per aprire tale conto di deposito bisogna aprire un conto corrente CheBanca associato che è a zero spese e senza bollo. L’estinzione anticipata del vincolo è sempre possibile ma causa la perdita degli interessi maturati al tasso base dell'1%

Siconto di Banca Sistema: Conto deposito solo per somme vincolate che offre tassi d'interesse annui lordi sulle somme depositate che vanno dall'1% (0,74% netto) per i vincoli a 9 mesi al 2,50% lordo (1,85% netto) per i vincoli a 60 mesi.

Conto deposito YouBanking: È senza imposta di bollo e offre un interesse pari all’1,10% lordo annuo per i vincoli a 18 mesi. Per sottoscrivere YouBanking si deve aprire un conto corrente associato che non comporta spese aggiuntive. L'estinzione anticipata del vincolo permette di mantenere gli interessi maturati al tasso dello 0,40%.

Rendimax di banca Ifis: Conto di deposito che rende l'1% lordo (0,74% netto) sul deposito libero, l'1,30% (0,962% netto) sulle somme disponibili con un preavviso di 33 giorni e fino all'1,50% lordo (cioè 1,11% netto) sulle somme vincolate.

I migliori conti deposito del mese: settembre 2014


Vediamo come ogni mese anche a settembre quali sono i conti deposito migliori, i più convenienti e ad alto rendimento offerti dalle banche, in ogni caso più attraenti rispetto ai tassi d’interesse attualmente offerti dai titoli di Stato sulla scadenza breve.

ContoInCreval: conto di deposito online di Credito Valtellinese che offre il 2,50% lordo annuo (2% netto) per somme bloccate a 24 mesi. Non ci sono spese di apertura e gestione, a carico del cliente c’è solo l’imposta di bollo proporzionale. Gli interessi sono capitalizzati alla fine di ogni trimestre.

Conto deposito YouBanking: non ha costi di apertura e gestione e nemmeno l’imposta di bollo è a carico del cliente. Il rendimento offerto non è però altissimo: l’1,10% lordo all’anno per i vincoli a 18 mesi. Per sottoscrivere il Conto deposito YouBanking bisogna aprire un conto corrente associato, senza sobbarcarsi spese aggiuntive, mentre l’estinzione anticipata del vincolo permette di mantenere gli interessi maturati al tasso dello 0,40%.

Conto Deposito Che Banca!: con un tasso lordo pari all’1,80% per i vincoli a 12 mesi e senza spese di gestione e apertura rimane tra i migliori anche a settembre 2014. L’estinzione anticipata del vincolo comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell'1% mentre l’imposta di bollo viene 40 euro. Per aprire questo conto di deposito bisogna prima accendere un conto corrente CheBanca, che è a zero spese e senza imposta di bollo.

Conto Deposito Futuro di Banca Etica: rende un interesse dell’1,40% per i vincoli però a 48 mesi. Non sono previste spese di nessun tipo a parte l’imposta di bollo proporzionale prevista dalla legge. L’estinzione anticipata del vincolo quadriennale comporta la perdita degli interessi maturati.

Conto time Deposit di Banco Santander: per somme vincolate a 24 mesi offre un tasso lordo annuo dell‘1,80%, l’imposta di bollo la paga l'istituto di credito al posto del cliente.

I migliori conti deposito del mese: agosto 2014


Eccoci con i migliori conti deposito del mese di agosto 2014. Vediamo i rendimenti più alti e le offerte più convenienti che gli istituti di credito rivolgono alla clientela con l'aiuto di SosTariffe.

Conto Deposito Che Banca!: conto di deposito che assicura un tasso lordo del 1,80% per somme vincolate a 12 mesi e che non prevede spese, ad eccezione dell’imposta di bollo di 40 euro; l’estinzione anticipata comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%. Per sottoscrivere il conto deposito bisogna aprire il Conto Corrente CheBanca!, conto a zero spese e senza bollo.

ContoInCreval: offre un elevato tasso di interesse che arriva fino al 2,50% lordo annuo per vincoli a 24 mesi, cioè il 2% netto. Tale conto di deposito non prevede spese di apertura e/o di gestione, gli interessi sono capitalizzati ogni 3 mesi. Il neo è rappresentato dal fatto che il cliente deve pagare l’imposta di bollo proporzionale.

FinecoBank CashPark: opzione attivabile dal proprio conto corrente Fineco, che dà un tasso d'interesse dell’1,50% lordo per vincoli a un anno. L’imposta di bollo costa 34,20 euro all’anno mentre l’estinzione anticipata fa perdere gli interessi maturati al tasso base dell’1%.

Conto Deposito Futuro di Banca Etica: garantisce un rendimento dell’1,40% per i vincoli a 48 mesi. L’imposta di bollo proporzionale la paga il cliente, ma non ci sono altre spese extra. L’estinzione anticipata del vincolo comporta la perdita degli interessi maturati.

Conto deposito YouBanking: non prevede l'imposta di bollo né altre spese, assicurando comunque un interesse pari all’1,10% lordo annuo per somme vincolate a 18 mesi. Serve aprire un conto corrente associato, senza spese in più, mentre l’estinzione anticipata del vincolo permette di mantenere gli interessi maturati al tasso dello 0,40%.

I migliori conti deposito del mese: luglio 2014


Vediamo anche a luglio quali sono i conti di deposito più convenienti che le banche offrono alla clientela. Questo mese si registrano, rispetto a giugno, rendimenti in ribasso per diversi tra i migliori prodotti in circolazione vincolati fino a due anni, rendimenti influenzati dall'andamento dei tassi di interesse e dell'inflazione nell’eurozona. Ricordiamo poi che dal primo luglio la tassazione sulle rendite finanziare è passata dal 20% al 26%.

Conti deposito migliori di luglio 2014

ContoInCreval di Credito Valtellinese: conto di deposito che assicura un tasso d’interesse del 2,50% lordo all’anno (2% netto) per somme vincolate a 2 anni. Non ci sono spese di apertura e/o gestione ma l’imposta di bollo proporzionale è a carico del cliente. Gli interessi sono capitalizzati sul conto ogni 3 mesi.

ContoSuIBL di IBL Banca: sempre tra i migliori, offre un tasso del 2,25% lordo per vincoli a 24 mesi e del 2,10% per somme vincolate a 18 mesi. Non sono previste spese di apertura, gestione o di canone mensile e l’imposta di bollo la paga la banca.

Conto Deposito Che Banca!: Dà un tasso d’interesse lordo del 1,80% (1,44% netto) per vincoli a un anno. Non ci sono altre spese ma l’imposta di bollo di 40 euro la paga il cliente. L’estinzione anticipata è possibile con la perdita degli interessi maturati al tasso base dell'1%. Per sottoscrivere il conto deposito bisogna aprire il Conto Corrente CheBanca!, conto a zero spese e senza imposta di bollo.

CashPark di FinecoBank: rappresenta l’opzione che il cliente può attivare dal proprio conto corrente Fineco e che assicura un tasso dell’1,75% lordo per somme vincolate a 12 mesi, cioè l’1,40% netto. Nessuna altra spesa di gestione, però l’imposta di bollo, di 34,20 euro all’anno, è a carico del titolare. L’estinzione anticipata comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%.

(in aggiornamento)

I migliori conti deposito del mese: giugno 2014


Vediamo anche per questo mese i più convenienti conti deposito offerti dalla banche, quelli che presentano gli interessi più alti. Ecco i rendimenti migliori di giugno 2014.

Conto Deposito Che Banca!: offre un tasso d'interesse annuo lordo annuo del 2,00% (1,60% netto). L'imposta di bollo di 40 euro non se l'accolla la banca, è a carico del cliente, ma non ci sono altre spese extra da affrontare. L’estinzione anticipata del rapporto finanziario è possibile ma comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%.

ContoInCreval: è un conto di deposito online che dà un rendimento del 2,75% lordo annuo, cioè 2,20% netto, abbastanza alto, per somme vincolate però a 2 anni. Gli interessi sono capitalizzati ogni 3 mesi, non ci sono spese di apertura e gestione; a parte l'imposta di bollo proporzionale ContoInCreval non prevede altri costi.

ContoSuIBL di IBL Banca: per somme vincolate a 24 mesi garantisce un tasso d'interesse lordo del 2,45%, l'1,96% netto. L'imposta di bollo la paga la banca e non sono previste spese di apertura, gestione, chiusura conto o di canone mensile.

CashPark di FinecoBank: rappresenta unaopzione attivabile dal proprio conto corrente Fineco: il tasso offerto è del 2% lordo all'anno, cioè l'1,60% netto. L’imposta di bollo è di 34,20 euro e l’estinzione anticipata si può sempre fare perdendo però gli interessi maturati al tasso base dell’1%. Sostariffe sottolinea come CashPark sia tra i prodotti più stabili del mercato, da anni ha lo stesso tasso d’interesse, sempre tra i più attraenti.

I migliori conti deposito del mese: maggio 2014


Anche questo mese mese, con l’aiuto SosTariffe, vediamo quali sono i migliori conti deposito offerti dagli istituti di credito. Ecco i rendimenti più alti a maggio 2014.

ContoInCreval: è un conto di deposito online ad alto rendimento da aprire e gestire esclusivamente via web senza nessuna spesa, fatta eccezione per l'imposta di bollo proporzionale. Si può vincolare il deposito a 6, 12, 18 o 24 mesi, i tassi di interesse sono crescenti fino a 2,75% lordo annuo riconosciuto per i vincoli a 2 anni. La capitalizzazione degli interessi avviene ogni 3 mesi.

Conto Deposito Che Banca!: sempre tra i più convenienti sul mercato offre un rendimento lordo del 2,00%, cioè 1,60% netto, per vincoli a 12 mesi, l’unica spesa extra è quella relativa all’imposta di bollo di 40 euro. L’estinzione anticipata del vincolo costa la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1,00%.

ContoSuIBL di Banca IBL: conto deposito che offre un tasso lordo del 2,00% senza vincoli nel senso che non ci sono penali da versare per estinguere in anticipo il vincolo temporale stabilito all'inizio. ContoSuIBL non prevede spese di apertura, gestione, chiusura e anche imposta di bollo la paga la banca.

Conto CashPark di FinecoBank: è da due anni tra i più stabili e redditizi per il tasso d'interesse pagato. CashPark è una opzione attivabile all'interno del proprio conto corrente Fineco, anche qui il tasso lordo è del 2% lordo per somme vincolate a 12 mesi. L’imposta di bollo di 34,20 euro all’anno è però a carico del risparmiatore e l’estinzione anticipata comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%.

(in aggiornamento)

I migliori conti deposito del mese: aprile 2014


Come ogni mese ecco la rassegna dei migliori conti di deposito proposti dalle banche, con il confronto tra i rendimenti più elevati. Vediamo le offerte più redditizie di aprile 2014.

Conto deposito Rendimax vincolato di Banca Ifis: rimane tra i migliori garantendo un tasso lordo del 2,75%, ogni 12 mesi (il 2,21% netto) per vincoli annuali. I movimenti eseguiti all’interno del conto, compresi i bonifici in uscita, sono gratis così come l’imposta di bollo che la paga la banca.

Conto deposito online Conto Arancio di ING Direct: offre un tasso d’interesse promozionale che questo mese è del 2,40% lordo per vincoli a un anno. A fine promozione si può rinnovare scegliendo un vincolo a 3, 6 o 12 mesi. O anche senza a vincolo ma l’interesse base corrisposto sarà in questo caso dell’1%.

Conto deposito ContosuIBL: fino a fine giugno assicura un interesse uguale al 2% del deposito libero per le sottoscrizioni firmate però entro il 30 aprile. Se si sceglie il conto deposito vincolato, gli interessi arrivano invece al 3% lordo per vincoli a 2 anni, senza ulteriori spese o canoni mensili.

Conto deposito zero spese di Findomestic online al 100%: offre un tasso di rendimento variabile che cresce al crescere delle somme depositate: per depositi fino a 5.000 euro il tasso annuo lordo è dell’1,50%; è all’1,75% per somme sino a 7.500 euro; al 2% fino a 10mila euro; al 2,25% fino a 20mila euro e al 2,50% per cifre superiori a 20mila euro.

Conto deposito CheBanca!: rende il 2% lordo per somme vincolate a un anno. Non ci sono altre spese di gestione ma l’imposta di bollo è a carico del cliente.

Conto deposito Solo Tuo di Banca Carige: offre un interesse annuo lordo dell'1,75%, cioè l’1,40% netto, per vincoli a 12 mesi. La giacenza sul conto è illimitata previo versamento iniziale di 5mila euro minimo.

I migliori conti deposito del mese: marzo 2014


Come di consueto ecco la nostra panoramica di alcuni tra i migliori conti deposito del mese. Vediamo i rendimenti proposti dalle banche a marzo 2014: con il calo dei tassi d’interesse dei titoli di Stato gli istituti di credito sperano di attrarre nuova clientela.

Conto deposito Rendimax Vincolato di Banca Ifis: si conferma tra i più convenienti con un tasso lordo annuale del 2,75%, 2,21% netto, per vincoli a 12 mesi. Tutti i movimenti eseguiti all'interno del conto, così come i bonifici in uscita, sono gratis. Anche l’imposta di bollo per il 2014 la paga la banca.

ContoSuIBL di IBL Banca: conto di deposito non vincolato che dà un tasso lordo del 2%. In pratica non è prevista nessuna penale in caso di recesso rispetto al periodo di tempo pattuito con la banca alla sottoscrizione. Non ci sono spese di apertura, gestione, chiusura o di canone mensile. Inoltre l’imposta di bollo la paga IBL.

Conto Deposito Che Banca!: anche qui il tasso offerto è del 2,00% lordo, cioè 1,60% netto, ma per somme vincolate a 12 mesi. Non ci sono altre spese di gestione, l’imposta di bollo però, 40 euro, la deve pagare il cliente. L’estinzione anticipata è sempre possibile ma comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell'1,00%. Per aprire il conto deposito serve prima accendere un Conto Corrente CheBanca! che è a zero spese e senza bollo.

FinecoBank CashPark: è una opzione prevista se si apre un conto corrente Fineco. CashPark garantisce un tasso del 2,00% lordo per vincoli annuali. L’imposta di bollo è a carico del cliente. L’estinzione anticipata comporta la perdita degli interessi fruttati al tasso base dell'1,00%.

(in aggiornamento)

I migliori conti deposito del mese: febbraio 2014


Ecco anche a febbraio 2014 la nostra solita panoramica delle offerte di conti deposito del mese, con il confronto tra i migliori rendimenti proposti dalle banche.

ContoSuIBL di IBL Banca: è un conto di deposito che offre un tasso lordo del 3,25% per somme vincolate a 12 mesi. Non ci nono costi di apertura, gestione, canone mensile, chiusura e imposta di bollo. Il conto è molto conveniente anche senza vincoli temporali: si può infatti avere un rendimento del 2,00% lordo annuo (cioè 1,60% netto) senza dover bloccare per un tot di tempo i soldi.

Conto deposito Che Banca!: offre un tasso lordo del 2,00% per somme vincolate a 12 mesi. Non ci sono spese di apertura e gestione ma l’imposta di bollo (40 euro) la deve pagare il cliente. L’estinzione anticipata è permessa ma si perdono gli interessi maturati al tasso base dell’1.00%. Per aprire tale conto di deposito serve un conto corrente associato (Conto Corrente CheBanca!) che è a zero spese e senza imposta di bollo.

CashPark di Fineco: assicura un rendimento del 2,00% lordo per vincoli a 12 mesi. L’imposta di bollo di 34,20 euro è carico del cliente. Per accendere il conto deposito di Fineco è necessaria l’apertura di un conto corrente associato; l’estinzione anticipata comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%.

(Nel video di Banca Ifis: "Introduzione ai conti deposito").

I migliori conti deposito del mese: gennaio 2014


Il nuovo anno è arrivato e come ogni mese vediamo alcune delle migliori offerte di conti deposito proposte dalle banche. Quali sono i conti di deposito vincolati che offrono i rendimenti più alti a gennaio 2014?

Conto deposito YouBanking di Banco Popolare - Si conferma tra i più convenienti con interessi anticipati a un tasso lordo del 3,25% fino al 28 febbraio 2014 per somme vincolate a 18 mesi. Zero spese di apertura e gestione senza contare che l'imposta di bollo è a carico della banca. Minimo si devono vincolare 5000 euro. Per la gestione del conto di deposito c’è a disposizione il servizio YouWeb.

Conto Deposito InMediolanum di Banca Mediolanum - Conto deposito vincolato attivabile gratuitamente e senza spese di gestione e per le operazioni effettuate. Il conto offre un tasso d'interesse lordo del 2,5% (ritoccato però al ribasso dal precedente 3%) su tutte le somme depositate per un vincolo a 12 mesi e con gli interessi che sono liquidati in via anticipata ogni 3.

ContoSuIBL vincolato diIBL Banca - È un conto di deposito che permette un discreto ventaglio di scelta per il sottoscrittore, con un rendimento netto che può arrivare fino a 250 euro. Questo conto deposito offre diversi tassi d'interesse lordo: al 3,20% per vincoli a 24 mesi, al 3,00% per somme vincolate a 12-18 mesi, al 2,75% per vincoli a 6 mesi e al 2,25% per 3 mesi. L'imposta di bollo è a carico della banca.

in aggiornamento

I migliori conti deposito del mese: dicembre 2013


Come ogni mese anche a dicembre passiamo in rassegna le migliori offerte di conti deposito proposte dalle banche alla clientela.

Conto di deposito: i migliori rendimenti a dicembre 2013

Conto Corrente Freedom One di Banca Mediolanum - È appunto un conto corrente senza spese che dà però un alto livello di remunerazione oltre all’operatività bancaria illimitata. Se il cliente vincola le somme in un deposito a 12 mesi percepisce un tasso d’interesse lordo annuo del 3,00%. È consentita l'estinzione anticipata ogni 3 mesi, cioè si può usare quanto depositato prima della scadenza del vincolo.

Time Deposit Moltiplica Tasso - Conto di deposito tra i più convenienti del mese proposto Bcc for web: ha un tasso d’interesse progressivo che cresce con gli anni, fino al 4% lordo nel quinto anno. Per attivarlo bisogna essere titolare di un Conto Corrente Completo o di un Conto Web Open presso banca Bcc. Nessuna spesa di apertura e chiusura conto, l’imposta di bollo la paga la banca.

Conto Deposito Che Banca! - Vecchia conoscenza della nostra panoramica mensile sui conti deposito, offre un tasso lordo del 2,40%, l’1,92% netto, per vincoli a un anno. L’imposta di bollo di 30,00€ è a carico del titolare del conto ma non ci sono altre spese extra. L’estinzione anticipata è sempre possibile ma comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1,00%. Per aprire il conto di deposito bisogna avere un Conto corrente CheBanca! associato che è zero spese senza imposta di bollo.

Conto deposito di Banco Popolare - Offre un tasso di interesse lordo del 2,25% per somme vincolate a 9 mesi, del 2,75% per vincoli a 12 mesi e del 3,25%, sempre lordo, per vincolo a 18 mesi. il capitale minimo per aprire il conto deposito è di 5mila euro, la liquidazione avviene in via anticipata e l’imposta di bollo è a carico della banca.

Cash Park Vincolato di Banca Fineco - Dà un tasso del 2,00% lordo per vincoli a 12 mesi, cioè l’1,60% netto, ma prevede il pagamento dell’imposta di bollo, ovvero 34,20 euro all’anno. Anche qui bisogna aprire un conto corrente Fineco associato. L’estinzione anticipata prevede la perdita degli interessi maturati al tasso base dell‘1,00%.

I migliori conti deposito del mese: novembre 2013


Conti deposito di novembre 2013: anche questo mese vediamo le migliori offerte e i migliori rendimenti per somme vincolate a 12 mesi, con i sottoscrittori che potranno ritirare i propri risparmi alla scadenza del periodo di vincolo, ovviamente percependo interessi più alti dei conti deposito liberi e crescenti in base ai mesi di vincolo.

Conti di deposito più redditizi a novembre: l'offerta delle banche

Conto deposito YouBanking di Banco popolare - Tra i più convenienti del mese, per depositi con vincolo di un anno ha infatti un rendimento del 3% lordo. L’importo minimo da vincolare è pari a 5.000 euro, i rendimenti vengono accreditati in anticipo.

ContoForte di Banca MedioCredito del Friuli Venezia Giulia - È un conto di deposito che offre, sempre per vincoli a 12 mesi, un tasso d’interesse lordo del 2,80%. Non ci sono limiti giacenza così come non sono previste spese di apertura, chiusura o gestione conto.

Conto deposito InMediolanum di Banca Mediolanum - Offre, sempre per vincoli a 365 giorni, un rendimento lordo del 3%, con interessi anticipati ogni 3 mesi. Gli interessi netti a liquidazione posticipata arrivano fino a 240 euro.

Rendimax Vincolato di Banca Ifis - Conserva rendimenti tra i più alti per i conti deposito offerti dai vari istituti di credito: al 2,75% lordo ma solo se si sceglie la liquidazione posticipata degli interessi, con quella anticipata il rendimento cala infatti al 2,30% lordo.

I migliori conti deposito del mese: ottobre 2013


Anche questo mese, vediamo quali sono i conti di deposito che offrono i rendimenti migliori. A ottobre 2013 per una somma vincolata a 12 mesi ecco quali sono le proposte più convenienti delle banche, partendo dal tasso lordo più alto offerto.

I conti deposito migliori a ottobre 2013

Deposit@ - È il conto deposito online di Banca Unipol: ha un tasso lordo del 2,50% (2% netto), il capitale minimo da investire è di 10mila euro (massimo 5.000.000 euro). L’imposta di bollo è a carico del cliente, ma non sono previste altre spese.

Conto Deposito Che Banca! - Conserva a ottobre un tasso d’interesse lordo del 2,40% (1,92% netto). Il capitale minimo da investire è di 100 euro, per un massimo di 3mila. Non ci sono spese extra ma l’imposta di bollo annua di 30 euro è a carico del cliente e l’estinzione anticipata comporta la perdita degli interessi maturati al tasso base dell’1%. Per aprire il conto deposito bisogna prima accendere un conto corrente associato, il Conto Corrente CheBanca!, che in questi giorni permette a chi lo sottoscrive di ricevere gratuitamente uno smartphone Nokia Lumia.

CashPark Vincolato - Il conto deposito di Fineco dà un rendimento lordo annuo del 2% (1,60% netto). L’imposta di bollo di 34,20 euro è a carico del cliente. Il capitale minimo da vincolare è pari a 5mila euro. Anche qui occorre prima aprire un conto corrente Fineco che ha un tasso di base dell’1%. L’estinzione anticipata del vincolo prevede la perdita degli interessi maturati. Il conto di deposito di Fineco prevede due opzioni: se si vuole conservare la facoltà di disporre anticipatamente e in toto delle somme oggetto del vincolo abbiamo il conto CashPark Svincolabile, con un tasso d’interesse lordo dell’1,50% ( 1,20% netto). Altrimenti, se si vuole conservare la facoltà di disporre solo in parte delle somme investite, si può scegliere CashPark Vincolato.

Conto Deposito Futuro di Banca Etica - Il tasso di rendimento annuo lordo è dello 0,24% (0,19% netto) sempre per vincoli a 12 mesi, con capitalizzazione annua degli interessi e importo minimo da investire pari a 1.000 euro. Nessuna spesa ulteriore è prevista per il cliente, ma l’imposta di bollo di 30 euro è a suo carico. Non serve l’apertura di un conto corrente associato, ma l’estinzione anticipata del vincolo determina, anche qui, la perdita degli interessi maturati.

I migliori conti deposito del mese, settembre 2013


Come ogni mese proseguiamo con la nostra panoramica dei conti deposito che offrono i rendimenti migliori. Vediamo a settembre 2013, partendo da un vincolo di 12 mesi, quali sono le offerte più convenienti proposte delle banche, tra conferme e novità.

Conti deposito migliori a settembre 2013:

Rendimax Vincolato di Banca Ifis - Si conferma tra i conti di deposito più redditizi offrendo un tasso lordo del 2,75%, netto al 2,21%, per un monte interessi netti annui di 551,5 euro. L’estinzione anticipata costa una penale.

Conto Deposito WebSella di WebSella.it - Il tasso lordo offerto è del 2,80%, netto al 2,09 %, per interessi netti annui pari a 522,5 euro.

Deposito YouBanking di Banco Popolare - Il tasso lordo è del 2,50%, 2,00% netto, per interessi netti annui corrisposti nella misura di 500 euro. L’estinzione anticipata è con tassi di base.

Conto Deposito CheBanca! - Ha un rendimento lordo del 2,70%, netto al 2,01%, per un vincolo di 6 mesi rinnovabile. Estinzione anticipata a tassi di base.

Vincolo in Conto Corrente Extra Money di Bipiemme - Anche questo conto di deposito parte da un vincolo di 6 mesi rinnovabile con un tasso lordo del 2,77% e del 2,08% netto. Per l’estinzione anticipata si paga una penale dell’1,5% su quanto si è prelevato.

I migliori conti deposito del mese: agosto 2013


Senza grosse variazioni di rilievo nell’offerta delle banche rispetto al mese precedente vediamo quali sono i migliori conti deposito ad agosto 2013 per un correntista che voglia investire da 1.000 a 5.000 euro, partendo da un vincolo 12 mesi.

Tenendo presente che il rendimento netto di BOT con scadenza annuale è dello 0,84% vediamo le offerte più convenienti delle banche per quest’estate:

Deposito Sicuro Vincolato di Banca Marche - Con interessi al 3,50% lordo (2,56% netto) per un un guadagno di 105,8 euro annui, rimane il conto migliore in termini di rendimenti sul mercato, per un minimo di 5mila euro investite. L’imposta di bollo in questo caso è a carico del cliente ed è possibile svincolare le somme, salvo perdere però ogni rendimento maturato. Su Banca Marche c’è da dire che Bankitalia, dopo le verifiche effettuate sui conti aziendali, a seguito del bilancio societario 2012 in rosso per più di 500 milioni di euro, ha imposto all'istituto di compiere entro fine anno un aumento di capitale che si aggirerebbe sui 300 milioni.

Conto forte di Banca di Mediocredito - Offre un tasso netto del 2,56% per un vincolo di 12 mesi e un minimo di 2.000 euro depositate. L’imposta di bollo la paga la banca, gli interessi sono liquidati semestralmente in via anticipata, ma non c’è la possibilità di svincolo anticipato.

Rendimax posticipato Top di Banca Ifis - È la novità del mese, in vigore dall‘1 agosto 2013. Ha un rendimento del 3,10 % lordo, cioè il 2,48 % netto. 1.000 euro il capitale minimo da versare e non ci sono altre spese. L’imposta di bollo è a carico della banca e gli interessi sono corrisposti in via posticipata. Unica pecca è che non è prevista la possibilità di svincolo anticipato.

Conto Deposito Youbanking, sottoscrivibile online o presso Banco Popolare - Ha un tasso d’interesse uguale al 2,50%, 2,00% netto, e l’imposta di bollo se la accolla la banca per i nuovi clienti. Il risparmio accumulato, per un deposito minimo di 5mila euro, a fine anno assomma a 100 euro, lo svincolo anticipato è possibile con una remunerazione che scende pero al tasso base dello 0,4%.

Diamo ora un’occhiata ai conti deposito vincolati a 6 mesi più convenienti di agosto:

Deposito sicuro di Banca Marche - Con il suo rendimento netto del 2,56% anche qui risulta il più conveniente sempre per un capitale minimo investito di 5.000 euro. L’imposta di bollo è però a carico del cliente e lo svincolo anticipato è possibile solo perdendo gli interessi.

Conto su Ibl di Banca Ibl - Assicura un tasso netto del 2,50%. Il capitale minimo è di un euro, non ci sono spese e l’imposta di bollo è a carico della banca. L’offerta si ritiene valida per i depositi vincolati sottoscritti dall'1/6/2013 e non c’è possibilità di svincolo anticipato.

Conto Rendimax di posticipato Top a 6 mesi - Offre un tasso netto dell‘1,80% per un capitale minimo di 1.000 euro. Imposta di bollo e altre spese sono a carico della banca. Gli interessi vengono corrisposti in via posticipata ma non c’è possibilità di svincolo anticipato.

Il rendimento di un BOT semestrale è dello 0,70%. Per quanto riguarda i conti deposito non vincolati temporalmente, ma liberi, i migliori ad agosto 2013 risultano:

Conto su Ibl di Ibl Banca - Ha un rendimento netto dell‘180% per 5.000 euro di investimento minimo, le condizioni sono valide per i conti aperti a partire dall'1/6/2013 con imposta di bollo a carico della banca.

Conto forte di Banca Mediocredito - Riconosce l’1,62% netto di interessi, senza vincoli di capitale minimo e con imposta di bollo a carico dell’istituto di credito.

I migliori conti deposito del mese, luglio 2013


Quali sono i conti deposito con i rendimenti migliori a luglio 2013? Ecco una panoramica di alcune tra le offerte più convenienti proposte dalle banche per questo mese per somme di denaro vincolate a 12 e 24 mesi.

Il conto Deposito Sicuro vincolato di Banca Marche rimane tra i più redditizi. Il rendimento lordo è del 3,70% su somme vincolate a un anno ma sale fino al 3,85% per somme bloccate per 24 mesi. L'importo minimo per poter aprire il conto deposito Sicuro di Banca Marche, destinato ai nuovi clienti, è di 5.000 euro.

Il conto deposito Rendimax Vincolato di Banca Ifis, sempre per somme vincolate a 12 mesi, ha tasso di interesse lordo pari al 3,35%. Per il cliente che sceglie la liquidazione anticipata degli interessi, cioè immediata, all'attivazione del vincolo, il rendimento sarà del 3% lordo.

Il conto deposito ContoForte di Banca Medio Credito offre un tasso di rendimento lordo del 3,20% per somme vincolate a un anno e del 3,40% per un vincolo a due anni.

Tra i conti di deposito che offrono i rendimenti migliori c’è ancora il ContosuIBL Vincolato che assicura interessi del 3,25% su un vincolo annuale e del 3,5% per un vincolo a 24 mesi.

Cos'è un conto deposito?


I conti deposito sono assicurati dal fondo interbancario di tutela dei depositi. Non permettono l’uso del bancomat o di altri strumenti di pagamento e non è possibile l'addebito del pagamento delle bollette o l'accredito dello stipendio. Ma i tassi di interesse sono molto più alti rispetto ai conti correnti tradizionali. Un conto deposito consente solo operazioni di prelievo e versamento e va abbinato a un conto corrente d’appoggio con cui effettuare questo tipo di movimenti. I conti deposito possono essere liberi e vincolati. I primi permettono di avere sempre l’immediata disponibilità del denaro depositato. Con un conto deposito vincolato invece è possibile ritirare i propri risparmi solo alla scadenza del periodo di vincolo, da 1 a 36 mesi, con rendimenti più alti dei conti deposito liberi e crescenti in base ai mesi di vincolo stabiliti. Le banche spesso non prevedono spese di apertura chiusura o di gestione per i conti deposito, ma c’è da stare attenti alla tassazione che influenza il tasso di rendimento effettivo: gli interessi attivi sono soggetti a una ritenuta fiscale del 20%.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO