Cellulari europei a tariffe ridotte

Scritto da: -

Tariffe cellulari Diminuiranno del 10% entro il 2011 le tariffe di terminazione della telefonia mobile. Lo stabilisce l’accordo siglato a Bruxelles che prevede la piena simmetria tra tutti gli operatori nel 2012.

La commissaria Viviane Reding si è detta quindi «particolarmente soddisfatta per la ferma volontà di Agcom di sviluppare entro il 2010 un modello di costi» che segua le indicazioni in materia fornite da Bruxelles. A questo punto, avverte ancora Reding, «la Commissione si attende che Agcom onori questi importanti impegni e monitorerà da vicino la loro attuazione». In una lettera inviata lo scorso lunedì, Bruxelles ha chiesto all’Authority di rivedere la sua proposta sulle tariffe di terminazione per Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3G Italia, considerandola non in linea con gli standard Ue.

A Bruxelles, Calabrò si è impegnato su tre punti fondamentali:

  • ridurre i prezzi del 2011 da 5,9 eurocent per minuto (come previsto nella proposta iniziale di Agcom) a 5,3 eurocent per i primi tre operatori (Telecom Italia, Vodafone, Wind) e da 7,0 a 6,3 eurocent per H3G.
  • applicare entro il 2012 tariffe di terminazione completamente simmetriche agli altri Paesi UE, ovvero di 4,5 centesimi al minuto;
  • e infine di rivedere nel 2010 i prezzi applicabili per il periodo 2011-2012 sulla base delle richieste UE.

Ma non è tutto. Il presidente di Agcom ha anche promesso di raggiungere nel 2012 la «piena simmetria con l’Ue», attestando le tariffe italiane al livello di 4,5 eurocent per minuto e di rivedere nel 2010 i prezzi applicabili per il periodo 2011-2012 sulla base delle raccomandazioni Ue.

Rispetto alle ultime proposte di Agcom, ha spiegato Calabrò al termine dell’incontro con la Reding, «la situazione è cambiata. Abbiamo dato le frequenze di 900 Mhz a tutti, il servizio è molto più efficiente, anche per gli operatori minori. Alla luce di tutto questo, abbiamo ritenuto di ritoccare questo percorso in discesa».

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Soldiblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.