Biglietti Alitalia, le tariffe rimangono a terra?

Tariffe Alitalia La nuova Alitalia decolla sotto l'occhio imperturbabile dell'Antitrust, che vigilerà sulle tariffe aeree. A giurare "tolleranza zero" sugli aumenti ingiustificati e su un eventuale abuso di posizione dominante è proprio il presidente del''Authority per la concorrenza Antonio Catricalà.

L'attenzione sarà particolarmente dedicata alla tratta Milano Linate-Roma Fiumicino, rotta sulla quale quasi tutti gli slot sono assegnati ad Alitalia e Air One.

Confronto tariffe

Per verificare le offerte dei prezzi agli esordi della nuova Alitalia, e valutare eventuali aumenti futuri, Il Sole 24 Ore ha condotto una prova pratica: ieri (12 gennaio) è stata effettuata la simulazione di prenotazioni online di biglietti su tratte diverse, in Italia e all'estero, con partenze in giornata, oggi o fra un mese (9 febbraio) e sono state messe a confronto le offerte più basse rilevate sui siti di Alitalia e Air One.

Un passaggio aereo da Milano Linate a Roma Fiumicino e ritorno, prenotando e partendo ieri, costava 228,89 euro con Alitalia e 185,91 euro con Air One. Le nuove tariffe partendo oggi, invece, sono rispettivamente di 186,89 e 187,91 euro e non cambiano se si parte fra un mese. Stesso discorso per altre tratte nazionali come la Roma Fiumicino-Cagliari che, partendo oggi o il 9 febbraio, costa rispettivamente 168,23 e 169,05 euro. Sulle lievi differenza di prezzo tra le due compagnie, Air One assicura che «da domani (oggi per chi legge, ndr) i prezzi saranno livellati e uguali su entrambi i siti, ma solo per i voli gestiti direttamente da Alitalia o Air One».

I passaggi aerei venduti dalle due compagnie, ma operati da un terzo operatore che non rientra nell'accordo della nuova Alitalia, continueranno invece ad avere prezzi indipendenti da quelli praticati dalla Cai. Per capirci: andata e ritorno Milano Linate-Francoforte costa 307 euro (partendo oggi o fra un mese) con Alitalia contro i 733 euro che si spendono prenotando sul sito di Air One. Naturalmente si tratta di due voli diversi, con orari diversi, ma con la stessa data di partenza e di rientro. «La differenza sta nel fatto – spiegano da Air One – che il nostro volo è gestito da Lufthansa che non fa parte della Cai e che perciò continuerà ad applicare le sue tariffe in maniera autonoma».

Stesso discorso nel caso delle offerte da Roma Fiumicino per Washington: la sola andata partendo oggi o fra un mese costa 1.476,38 euro con Alitalia e 1.400,03 euro con Air One il cui volo però è gestito da United Airlines e non dalla Cai. E di Milano Linate-Londra City: 513,85 euro partendo oggi e 333,85 il 9 febbraio con Alitalia; rispettivamente 358,03 e 338,03 con Air One con voli gestiti da Transwede, indipendente dalla nuova società la quale, invece, secondo le indicazioni di Catricalà, dovrà applicare la tariffa economy più bassa stabilita fino ad ora da Alitalia ed Air One al 10% di tutti i posti su tutti i voli.

  • shares
  • +1
  • Mail