Enel Lab, l'iniziativa che premia le start-up più innovative

Ecco in cosa consiste il laboratorio d'impresa promosso dal Gruppo Enel.


Ne sono state selezionate 13 e tra queste 6 vinceranno la prima edizione di Enel Lab. Si tratta del laboratorio d’impresa promosso dal Gruppo Enel a sostegno dell’innovazione nelle clean technologies. In occasione del suo cinquantesimo anniversario, il più grande operatore elettrico d'Italia e il secondo in Europa per capacità installata, ha infatti stanziato per i prossimi 3 anni 15 milioni di euro, e li ha messi a disposizione delle start-up più innovative, che aspirano a cambiare le regole del gioco del mondo dell’energia. Particolare attenzione è stata riservata alle imprese che si trovano nelle prime fasi di sviluppo aziendale, preferibilmente nei primi due anni di attività.
Così tutte le giovani aziende regolarmente registrate in Italia o in Spagna hanno potuto presentare un progetto con validata potenzialità di crescita.
Le candidature pervenute sono state 200; molte le idee originali nei diversi ambiti delle clean technology: dall'individuazione di sistemi alternativi per la generazione di energia, alle reti intelligenti, dallo sviluppo di soluzioni per incrementare l’efficienza energetica fino alla mobilità elettrica.
La competition tra le finaliste, scelte da un team di esperti, decreterà giovedì 9 maggio 2013 le 6 start-up ad alto potenziale tecnologico vincitrici le quali accederanno a un programma di incubazione che prevede un capital injection e l'accesso a una serie di servizi per accelerarne la crescita. È previsto un primo finanziamento di 250.000 euro per ciascuna delle imprese, a cui si potrà aggiungere dopo un anno un ulteriore finanziamento di 400.000 euro ciascuna.
La fase di incubazione durerà infatti fino al 2014, in modo da favorire lo sviluppo delle 6 imprese, attraverso il pieno supporto di Enel. Obiettivo finale è trasformare una innovazione in un successo concreto.

Iniziativa realizzata in
collaborazione con Enel

  • shares
  • Mail