Solidarietà per l'Abruzzo: un piccolo gesto, un grande aiuto

Si moltiplicano le iniziative volte al sostegno delle popolazioni dell’Abruzzo colpite in questi giorni dal terremoto. Rainews ha riassunto in una pagina i riferimenti attraverso cui è possibile aiutare e contribuire.

Donazioni telefoniche

Per i cellulari:

Attraverso il numero 48580 le società Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, e il Dipartimento della Protezione Civile, raccolgono fondi a sostegno dell’Abruzzo. Il costo dell’sms è di un euro che sarà interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile è sarà utilizzato per il soccorso e l'assistenza.

Per i telefoni fissi:

Con Telecom è possibile effettuare una donazione di 2 euro chiamando dalla rete fissa al numero 48580.

Croce Rossa Italiana

I versamenti alla Croce Rossa Italiana possono venire effettuati sul Conto corrente bancario n. 218020 n° 218020 presso: Banca Nazionale del Lavoro - Filiale di Roma Bissolati - Tesoreria - Via San Nicola da Tolentino 67 - Roma intestato a Croce Rossa Italiana Via Toscana, 12 - 00187 Roma. Coordinate bancarie (codice Iban): IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020 - Causale: pro terremoto Abruzzo;

oppure sul Conto corrente postale n. 300004 intestato a: «Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 - 00187 Roma - Codice Iban: IT24 - X076 0103 2000 0000 0300 004 Causale: Pro Terremoto Abruzzo;

o ancora con versamenti on line sul sito: www.cri.it/donazioni.html

Caritas

E’ possibile anche effettuare offerte alla Caritas Italiana tramite c/c postale n. 347013 o tramite Unicredit Banca di Roma S.P.A. Iban IT38 K03002 05206 000401120727.

Federazione delle Chiese protestanti in Italia

Specificando la causale "Terremoto Abruzzo" si può versare il proprio contributo a: ccp n. 38016002 - Iban: IT 54 S 07601 03200 000038016002, intestato a: Federazione delle chiese evangeliche in Italia, via Firenze 38, 00184 Roma.

Poste italiane

Poste Italiane ha messo a disposizione un conto corrente, numero 10 40 0000, attraverso cui, in tutti i 14mila uffici postali, con un bollettino di conto corrente postale o direttamente on line è possibile aiutare la popolazione dell’Abruzzo.

Banche

Il Monte dei Paschi di Siena ha avviato una raccolta fondi. Chiunque voglia contribuire alla raccolta di solidarietà può effettuare un versamento sul conto corrente intestato "pro-terremotati Abruzzo" - coordinate bancarie "COD. IBAN IT 33 E 01030 14200 000008620017" -, appositamente aperto da Banca Mps.

Le donazioni sono esenti da qualsiasi spesa o commissione.

E' possibile eseguire i versamenti anche attraverso il call center di Banca Mps, mediante bonifico o addebito su carta di credito, chiamando il numero verde 800414141.

UniCredit ha aperto a sua volta un conto corrente per sostenere la popolazione. Per chi decide di aiutare è possibile anche attraverso internet, Bancomat o direttamente in agenzia, con il Conto corrente intestato a "Solidarieta' terremoto Abruzzo", aperto presso

UniCredit Banca di Roma Iban: IT 96 S 03002 05132 000414414414.

Federcasse

Il sistema del Credito cooperativo italiano lancia un'iniziativa di raccolta fondi denominata 'Il Credito cooperativo per l'Abruzzo'. E' stato aperto un apposito conto corrente presso Iccrea Banca Spa (l'Istituto Centrale del Credito Cooperativo) del quale si forniscono le coordinate: Iccrea Banca Spa, Conto corrente n. 32000 (Codice Iban: IT 28 Q 08000 03200 000800032000) intestato a Federcasse; causale "Il Credito Cooperativo per l'Abruzzo".

Enti locali

Molti i Comuni e le Provincie che si sono mossi in queste ore per promuovere la raccolta di offerte e donazioni. In questo caso è possibile rivolgersi presso il proprio Comune di residenza.

Cia-Confederazione italiana agricoltori

La Cia-Confederazione italiana agricoltori a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma ha aperto un conto corrente per la raccolta dei fondi che ha le seguenti coordinate bancarie: Ugf Banca Ag.12 Via Saturnia 21 Roma Iban: IT 56 I 03127 03200 CC 0120005581 Bic: Baecit2b "La Cia per l'Abruzzo".

(http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=113876)

  • shares
  • +1
  • Mail