Il piano casa si fa in tre!

Piano casa Dopo l’approvazione estiva del Piano casa per la realizzazione di 100 mila abitazioni in 5 anni arrivano nuovi progetti di agevolazione abitativa sia per i proprietari di stabili che per gli affittuari.
L’edilizia abitativa si fa in tre insomma, grazie all’inaugurazione di linee di intervento collaterali:


  • l’edilizia sociale
  • il piano villette
  • le new town

Se rispetto alla prima linea di intervento si è già diffusamente parlato (v. articolo) e della seconda sono già state definite le linee guida (grazie ad un accordo del 1° aprile tra Governo e 12 regioni), della terza si hanno ancora poche informazioni.
L’ultimo piano casa appena approdato sul tavolo del Consiglio dei Ministri lo scorso giovedì prevede invece alcuni interventi di edilizia sociale piuttosto innovativi, tra cui la costruzione di 100 nuovi nuclei abitativi (detti New Town).

Gli alloggi saranno venduti a giovani con mutui agevolati inferiori ai canoni di locazione e potrebbero essere realizzati o in aree demaniali inutilizzate oppure essere sostituite a ex case popolari vecchie. Questa terza linea di azione è ancora in fase embrionale.

  • shares
  • +1
  • Mail