Piazza Affari chiude in rialzo dopo i dati Usa

Lo spread Btp/Bund dopo l’impennata di ieri chiude a 265 punti base.

I dati sull’occupazione alleviano i timori che la Fed riduca il suo piano di stimolo all’economia, Wall Street apre la seduta in rialzo, e le maggiori borse europee rifiatano chiudendo tutte in positivo. A maggio negli Usa sono stati creati 175mila posti di lavoro, leggermente sopra le previsioni, i dati sono positivi ma non così tanto da far ritenere agli investitori che la banca centrale statunitense allenti la sua politica monetaria espansiva.

A Milano, nel primo pomeriggio gli indici iniziano a salire. Alla fine il Ftse Mib chiude in progresso dell’1%, sui massimi di giornata, l’All Share sale dell'1,01% per un controvalore di volumi scambiati pari a 2,37 miliardi di euro. Banche contrastate, in evidenza invece Fiat (+3,3%), che rimbalza dopo le perdite di ieri, e Autogrill (+2,78%): in assemblea è circolata l’ipotesi di aggregazioni con altri gruppi e di possibile discesa al di sotto della maggioranza del capitale da parte della holding della famiglia Benetton. L'indice europeo Ftseurofirst chiude a +1,39% in sintonia con la borsa meneghina. Nel resto del continente Londra chiude in rialzo dell’1,20%, Francoforte, dell‘1,92%, Parigi dell‘1,53% e Madrid dell‘1,21%.

Sul secondario italiano lo spread Btp-Bund archivia la seduta a 265 punti base, dai 284 della chiusura di ieri; il rendimento del decennale italiano scende al 4,19%.

Borse europee prudenti in attesa dei dati Usa

Dopo le forti perdite di ieri i mercati europei aprono in leggero rialzo o sulla parità e, con un atteggiamento improntato alla prudenza, guardano agli Usa: nel pomeriggio, alle 14.30 ora italiana sono attesi i dati sui sussidi di disoccupazione. Secondo gli analisti saranno inferiori alle attese, e la Fed non interromperà la sua politica monetaria espansiva.

A Piazza Affari intorno alle 10.00 l’indice Ftse Mib è in crescita dello 0,24% l'AllShare dello 0,23%. Francoforte guadagna lo 0,15%, Parigi lo 0,04%, Madrid perde 0,06%.

Lo sread Btp/Bund dopo l’impennata di ieri, con chiusura a 286 punti base, apre a 279 punti con tasso del Btp a 10 anni al 4,29%.

(in aggiornamento)

Foto © Getty Images

  • shares
  • +1
  • Mail