La "Bibbia" del consumatore

ABC dei consumi L'ABC dei consumi firmato Adiconsum. Sbarca online il piccolo bignami per i consumatori formato da centosessanta schede giuridiche, tutte gratuite per sapere come si fa a recedere un contratto, chiedere un risarcimento danni, contestare addebiti ingiusti o ingiustificati.

Realizzata assieme al ministero del Welfare, la guida contiene consigli legali e tutta la normativa a difesa dei diritti dei consumatori. Si spazia dal commercio, alle vacanze e tempo libero, alle tasse, ai servizi creditizi e finanziari.

Le schede, di semplice consultazione, saranno aggiornate continuamente e serviranno, ha sottolineato il segretario generale di Adiconsum, Paolo Landi, per informare e difendersi, a costo zero, senza, cioè, dover ricorrere al professionista privato. «Nell'ultimo anno - ha ricordato Landi - il sito internet dall'associazione ha segnato quasi 620mila contatti unici, 1.700 ogni giorno, con picchi fino a 6mila visite nei periodi, come quest'estate, dove c'è stato il caos bagagli nello scalo romano di Fiumicino».

Per i primi tempi, l'accesso al nuovo servizio di consulenza legale on line sarà libero. Poi, sarà prevista una pagina di accesso, sempre gratuita, dove l'utente dovrà registrarsi. Lo scopo, spiegano dall'associazione dei consumatori, è esclusivamente quello di creare una mailing list per aggiornare più facilmente l'interessato delle continue novità legislative e giurisprudenziali che, di solito, si rincorrono, specie, in determinati settori.

Consulta la guida

  • shares
  • +1
  • Mail