Navigare il mondo gratis con un sacco a pelo, non é un sogno!

coachsurfing

E' una storia che sembra uscita dal mondo delle fiabe quella di Casey Fenton, un giovane informatico del New Hampshire che aveva un sogno, navigare il mondo usando il suo sacco a pelo come tavola da surf, ovviamente a costo zero! (Leggi l'articolo)

Da manuale invece la storia del suo sito, divenuto in brevissimo tempo da semplice database di profili di persone a vero e proprio fenomeno di costume con 88.000 iscritti (più di duemila italiani) in oltre 160 paesi.

E' la storia di couchsurfing.

Cos'é?

CouchSurfing è un servizio di ospitalità online, dove si offre alloggio gratuito e aiuto durante il viaggio. L'iscrizione naturalmente é aggratis.

Come funziona?

CouchSurfing funziona come un'asta online dove gli ospitati/ospitanti possono dare un giudizio sulla controparte.

Esiste anche un altro servizio simile, si chiama Hospitality Club.

Chiunque può iscriversi ad Hospitality senza costi e senza obblighi, a parte quello di fornire gli estremi del passaporto o di un altro documento di identità in modo da permettere identificazione (e una garanzia di sicurezza) da parte della persona ospitante.

Nel caso in cui vogliate sperimentarlo c'é un'unica condizione, dovete essere disposti a dormire su un divano.

  • shares
  • +1
  • Mail