Connessione sotto controllo

Avete il sospetto che la vostra connessione a internet non vi consenta di viaggiare sulla rete alla velocità prevista dal contratto sottoscritto con l’azienda telefonica che avete scelto? Presto l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, in collaborazione con la Fondazione Ugo Bordoni (FUB), mette a disposizione dei consumatori (gratuitamente) uno strumento in più con cui controllare le prestazioni della propria connessione alla rete telematica: Nemesys.

Cos’è Nemesys?
Nemesys è un software certificato e gratuito che permette di testare la velocità della connessione internet e di verificare, così, che quanto promesso dall’azienda fornitrice telefonica corrisponda a realtà. Si ricorda, infatti, che le aziende fornitrici di connettività sono tenute a indicare il valore della velocità minima di trasmissione dati dalla rete verso l’utente (download) oltre al valore di velocità massima teorica.

Il software può essere scaricato gratuitamente dalla pagine internet – ora in fase di costruzione – del progetto Misura Internet.

Le fasi sperimentali del progetto
Al lancio del progetto e del nuovo sistema di monitoraggio si è arrivati sfruttando l’esperienze sperimentali condotte in Puglia, Sardegna, Toscana e Veneto dall’Agcom in collaborazione con la FUB per verificare la velocità download e upload nel trasferimento dati e del ritardo di trasferimento per le connessioni internet da postazione fissa.

I dati preliminari della verifica sperimentale sono consultabili sul sito dell’Agcom alla pagina relativa alla “Carta dei servizi e qualità dei servizi di comunicazione elettronica”, sezione “Accesso a internet da postazione fissa”.

  • shares
  • +1
  • Mail