Tam tam su internet, guida di navigazione ai regali

Manca poco più di un mese al Natale e i più organizzati, sicuramente, staranno iniziando a pensare a quali regali comprare per conoscenti e amici. Se si è a corto di idee e proprio non si sa dove sbattere la testa, ci si può affidare alla rete, utilizzando internet come uno strumento per raccogliere consigli e scovare idee sui regali più desiderati del momento. Niente di nuovo, perché anche l’anno scorso sarebbe andata così – almeno secondo una ricerca condotta da Nielsen, azienda leader nel campo delle ricerche e delle indagini di mercato.

Lo studio Nielsen
Al centro dello studio Nielsen è stato posto il ruolo del passaparola digitale nella ricerca dei regali lo scorso anno.

Stando ai risultati, lo scorso anno sono nate molte discussioni in rete sui regali. In particolare, tra il 15 novembre 2009 e il 15 gennaio 2010 il passaparola internettiano riguardo i doni di Natale generato oltre 36mila conversazioni. Protagonisti del fiume di parole, sono stati indubbiamente i telefoni cellulari (soprattutto gli smartphone) che si sono laureati i più desiderati, dando vita al 21% delle conversazioni; il 18% dei messaggi ha – poi – trovato il proprio centro d’interesse nell'abbigliamento, mentre nel 14% delle discussioni console e videogiochi sono stati valutati come potenziali oggetti da trovare o far trovare sotto l'albero

Prendendo in considerazione il solo campione di discussioni riguardanti i cellulari, poi, si scopre che l’iPhone ha dato vita al 26% dei dibattiti online, Nokia è stato presente in una conversazione su cinque, Blackberry e HTC sono stati citati in circa il 5% delle conversazioni ciascuno.

  • shares
  • +1
  • Mail