L’ADSL accelera sulle tariffe

Tariffe telefoniche Telecom alza l’affitto! Dal 2011 il canone di unbundling (ossia le spese di affitto delle linee telefoniche) aumenta di 1 euro al mese comportando un rincaro di 2 euro sulle bollette delle famiglie. L’affitto mensile delle reti passa, quindi, dagli 8,49 euro a 9,14 euro nell’anno in corso, arrivando a 9,48 euro nel 2012.

L’effetto domino dei rincari è partito con Infostrada, che ha iniziato verso fine di novembre dello scorso anno, ad annunciare un aumento del canone di 2 euro, dovuto proprio all’aumento delle spese per l’unbundling. Il mese scorso è toccato a Teletu: tramite una nota informativa allegata alla bolletta, i clienti sono stati avvisati dell’aumento di 1 euro al mese sul canone, ovvero 2 euro per ogni bolletta bimestrale, come le società concorrenti.

Tiscali è l’ultima in ordine di tempo ad aver comunicato il rincaro della sua offerta.
Anche Telecom Italia ha ritoccato i prezzi delle proprie offerte e anche in questo caso la spesa sarà leggermente più salata per i clienti, nell’ordine di 1-2 euro.

La quasi totalità dei provider si è allineata con le nuove direttive dell’AGCOM e, quindi, con i nuovi costi sull’unbundling. In controtendenza Fastweb, che ha addirittura abbassato la sua offerta NavigaCasa, da 44 euro a 35 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail