Risparmiare soldi: i suggerimenti di WikiHow

come risparmiare soldi

Risparmiare soldi: se sapessimo come fare, saremmo tutti ricchi. Eppure a volte basta poco per tenersi in tasca qualcosa in più, e ridurre le spese superflue senza modificare il proprio stile di vita. Già ma come si fa? Per quel che riguarda il piccolo risparmio domestico Su WikiHow c'è un elenco di 12 punti, buoni per partire.

Potranno forse sembrarvi lapalissiani, ma è meglio non dare nulla per scontato. Vediamone qualcuno:

Per prima cosa, salda i debiti. Il semplice conto di quanto spendi ogni mese di interessi dovrebbe farti capire che saldare i debiti è la maniera migliore di risparmiare. Una volta che non dovrai più pagare gli interessi, potrai risparmiare e mettere da parte qualcosa ogni mese.

Dopo il salto qualche altra dritta.

Tieni un elenco delle spese che affronti. Quel che risparmi è la sottrazione di quello che spendi da quello che guadagni. E' vitale che tu tenga sotto controllo le tue spese, ed è saggio osservarle con un occhio critico. Prendi nota di tutte le tue spese per un paio di settimane. Sii più dettagliato possibile, e non dimenticarti dei piccoli acquisti. Dividi tutto per categorie.

Ecco: il punto successivo è quello in cui iniziate a risparmiare.

Taglia le spese. Dopo un paio di mesi in cui annotate le vostre spese nel dettaglio, dateci uno sguardo onesto. Certe cifre che avrete speso vi sorprenderanno: 30$ in gelati? 10$ in ticket per il parcheggio? Vedrete subito un sacco di tagli assolutamente istintivi, facilissimi da fare.

Suggerimenti anche per gli affezionati delle carte di credito, un po' drastico, ma se applicato sicuramente efficace.

Non usare la carta di credito. Paga tutto in contanti. Evita anche gli assegni. E' facile spendere più di quanto tu possegga se non sai esattamente quanto hai da parte. Se usi i contanti, ti accorgerai di quando stanno finendo, e ci farai attenzione. Idea: preleva tutto il tuo budget a inizio mese e dividilo in barattoli: un barattolo con i soldi per le bollette, uno per la spesa, uno per gli imprevisti, uno per le uscite serali o per i libri (...) Se non vuoi distruggere le tue carte di credito, congelale. Mettile in un tupperware, aggiungi acqua, affoga le credit card, e surgelale. In questo modo quando sentirai l'urgenza di usarle, dovrai aspettare che il ghiaccio si sciolga, e in quel lasso di tempo forse ti accorgerai che non hai davvero bisogno di comprare quella cosa che ritenevi assolutamente necessaria.

Tip finale

Pensate sempre che le vostre spese andranno arrotondate per eccesso, mentre le vostre entrate dovranno esserlo per difetto

Maledettissima verità quest'ultima.
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail