Come Registrare un contratto d'affitto con la nuova Cedolare Secca


Registrare un contratto d'affitto con l'entrata in vigore della cedolare secca diventa più semplice. Sul sito dell'Agenzia delle Entrate è disponibile un apposito software, denominato SIRIA, che consente di compilare un modulo semplificato per la registrazione dei contratti d'affitto e optare per il regime di tassazione della nuova cedolare secca con le due aliquote uniche del 19% e del 21%.

Per consentire ai contribuenti di decidere se optare o meno per la cedolare secca l’Agenzia delle Entrate ha concesso un periodo più ampio rispetto agli ordinari 30 giorni canonici per effettuare la registrazione dei contratti di locazione i cui termini scadono tra il 7 aprile e il 6 giugno 2011 e utilizzare il servizio SIRIA può velocizzare ulteriormente la procedura.

Il software utilizza Java Virtual Machine ed è compatibile con le piattaforme Windows 7, Windows Vista e Windows XP oltre che sulle principali distribuzioni Linux e su Mac Os X 10.5 o versioni successive. Unica condizione per utilizzare SIRIA è che i conduttori e i locatori che intendono registrare il contratto d'affitto non siano più di tre.

  • shares
  • +1
  • Mail