Tassi d'interesse sui prestiti bancari: ad Aprile sono cresciuti


Secondo "Moneta e banche", supplemento di giugno di Bankitalia, i tassi sui prestiti bancari sono saliti nel mese di Aprile (ultimo sul quale sono disponibile i dati). Il tasso di crescita su base annua dei prestiti alle famiglie è cresciuto al 5.3% dal 5.1% di marzo mentre quello dei prestiti alle società non finanziarie è sceso al 4.4% dal 4.7%.

I tassi sui mutui per l'acquisto di case sono aumentati al 3.31% dal 3.23% di marzo. Il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze è sceso in aprile al 26.3% dal 27.1% di marzo mentre i depositi del settore privato anno registrazione una variazione negativa dello 0.2% che va considerato guardando anche alla crescita al 2.6% (rispetto al 2.1% di marzo) sui 12 mesi della raccolta obbligazionaria. Crescono ancora anche i tassi sulle erogazioni del credito al consumo (8.84% contro l'8.74% di marzo).

In compenso sale la remunerazione dei nuovi depositi a scadenza accesi nel mese (1.82% contro l'1.70% di marzo), in particolare quelli sui nuovi depositi delle imprese (1.92% rispetto a 1.70% di marzo).

  • shares
  • Mail