Pedaggi su GRA e Salerno - Reggio Calabria: Il Governo insiste

Presto nuovi pedaggi sul GRA?
Pedaggi sul Grande Raccordo Anulare, la Salerno - Reggio Calabria e la Firenze - Siena? L'ipotesi, accantonata dopo l'intervento del Ministro Matteoli, torna all'ordine del giorno. Il Governo è a caccia di risorse e nonostante si tratti di un terreno decisamente minato, con cittadini e amministratori locali pronti alle barricate, l'intenzione è quella di insistere per introdurre nuovi balzelli per gli automobilisti che utilizzano i raccordi stradali fino ad ora gratuiti.

Uno dei pochi aumenti del pedaggio che non era stato bloccato lo scorso anno, quello per il raccordo autostradale Roma Nord, era stato parzialmente bloccato anche dal TAR che aveva ricordato come "un pedaggio deve corrispondere ad un servizio, non può essere una mera tassa".

Ora però l'ipotesi allo studio è quella di insistere. Vedremo presto comparire caselli autostradali sulla sempre disastrata A3 Salerno - Reggio Calabria? Mettersi in coda sul GRA di Roma sarà possibile soltanto dopo aver pagato il pedaggio? Per il viceministro Castelli sembra scontato visto che "le Camere avevano già approvato i pedaggi nel 2010". Quali saranno le reazioni di sindaci, presidenti di regione e associazioni dei consumatori? Si rischia lo scontro istituzionale e di scatenare il malumore dei cittadini/automobilisti.

  • shares
  • +1
  • Mail