Il Super-forfettino: solo il 5% d'imposta per i neo imprenditori


La manovra economica licenziata dal Consiglio dei Ministri contiene una agevolazione molto interessante per i lavoratori autonomi con partita IVA e le imprese. L'articolo 27 del decreto legge prevede che queste attività possano usufruire di una speciale imposta unica del 5% per i 5 anni successivi. Questa imposta sostituisce Irpef e Irap fino ai 30 mila euro, riducendo l'attuale regime dei minimi che fissa la tassazione al 20% e le agevolazioni per le nuove imprese con aliquota al 10%.

Ci sono ovviamente una serie di limiti per poter accedere al super forfettino:


- La nuova normativa avrà il suo via nel 2012, ma i soggetti potranno aderirvi anche per attività avviate dal 1 gennaio 2008 in avanti.
- Il limite temporale è di cinque anni
- Nei tre anni precedenti l'inizio dell'attività il soggetto non deve aver già svolto lo stesso tipo di lavoro anche in forma familiare o associata
- L'attività non deve essere la prosecuzione di quella precedentemente svolta
- I ricavi realizzati nel periodo precedente a quello di avvio non devono aver superato i 30 mila euro

La misura è certamente un incentivo notevole per favorire l'imprenditoria e il lavoro autonomo, ci si augura portino i risultati sperati.

  • shares
  • Mail