22 Luglio - Oggi sciopero Treni e Autobus


Dalle 21 di ieri è partito lo sciopero dei ferrovieri, con disagi su tutta la rete e la soppressioni del 33% dei treni a lunga percorrenza di Trenitalia e il trasporto regionale ancora più falcidiato se si escludono le fasce di maggiore affluenza dei pendolari durante le quali i trasporti saranno garantiti dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21 del 22 luglio.

Nella giornata di oggi sarà il turno del trasporto locale con modalità diverse da città a città. A Milano l’agitazione è prevista dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Durante queste fasce orarie saranno quindi possibili disagi. Le corse garantite saranno concentrate al mattino fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18.

A Roma dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio saranno a rischio bus, tram, metro, ferrovie urbane Roma Lido, Termini Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo, le linee periferiche gestite da Roma Tpl e i servizi gestiti dall'Agenzia per la mobilità. L'unica consolazione è che nella protesta sono coinvolti anche gli addetti alla verifica dei titoli di viaggio, i controllori, e gli ausiliari del traffico: il parcheggio selvaggio rischia di restare impunito con ulteriori conseguenze sul traffico congestionato dallo stop dei mezzi pubblici.

  • shares
  • Mail