Traghetti per la Sardegna: Class Action contro gli aumenti dei biglietti

Altroconsumo ha lanciato una class action. L'obiettivo è riuscire ad ottenere un rimborso parziale per i viaggiatori che nel 2011 hanno utilizzato i traghetti di Moby, SNAV, Forship e Grandi Navi Veloci per tratte da e per la Sardegna. Come noto i consumatori sono stati colpiti da aumenti elevatissimi e contemporanei che vanno dal 70% al 130% in soli 12 mesi, ma non sembrano esserci i presupposti per giustificare un rincaro di questo genere.

Le associazioni dei consumatori, in questo caso Altroconsumo, hanno deciso di vederci chiaro:

chiediamo al giudice che venga accertata la violazione delle regole sulla concorrenza (in pratica, l'esistenza di un cartello tra le 4 compagnie) e che vengano rimborsati i passeggeri della maggior spesa che sono stati costretti a pagare. Secondo le nostre inchieste, confermate dai dati attualmente in possesso dell'Antitrust, stiamo parlando di aumenti che vanno dal 90% al 110%. Chiediamo quindi che ai viaggiatori venga restituita la metà di quanto pagato.

L'unica condizione per aderire alla class action è quella di essere in possesso dei biglietti utilizzati nel corso dei primi 7 mesi del 2011. Il link per contattare Altroconsumo è questo.

  • shares
  • Mail