Irap, anche i piccoli imprenditori non la pagano

Secondo la Corte di Cassazione sono esonerate dalla tassa IRAP le micro-imprese sprovviste dell\'autonoma organizzazione. Cos�¬ anche il commerciante ambulante di casalinghi, in assenza di tale requisito, �¨ escluso dall\'obbligo di versamento (ordinanza n. 16340/2011).
Secondo la Corte di Cassazione sono esonerate dalla tassa IRAP le micro-imprese sprovviste dell'autonoma organizzazione, così anche il commerciante ambulante di casalinghi, in assenza di tale requisito, è escluso dall'obbligo di versamento (ordinanza n. 16340/2011). L'apertura del fronte dei «piccoli» era arrivata con altre sentenze, relative ai coltivatori diretti, ai titolari di licenza di taxi e agli esercenti l'attività di raccolta e trasporto di rifiuti speciali . In queste ultime pronunce i giudici hanno affermato che tali contribuenti si collocano, sul piano civilistico, nella categoria dei piccoli imprenditori e sono, pertanto, assimilati ai lavoratori autonomi, ai fini dell'esclusione dall'Irap.

C'è poi il capitolo dei minimi. Secondo la circolare 45/ 2008 delle Entrate, sono esclusi dall'Irap i soggetti anche qualora non si avvalgano del relativo regime fiscale, pur ricorrendone i presupposti. Tale orientamento, applicabile anche ai soggetti in possesso dei requisiti per avvalersi del nuovo regime dal 1° gennaio 2012 e di quello semplificato "residuale" delineato dall'articolo 27 della manovra , è stato, però, formulato dall'Agenzia in riferimento agli esercenti arti e professioni e non ancora esplicitamente esteso ai soggetti titolari di reddito d'impresa ai fini Irpef.

È ipotizzabile che a tale conclusione si debba, comunque, pervenire, in quanto la circolare citata ha affermato che il principio assume validità «in mancanza di parametri normativi e al fine di individuare concreti criteri per orientare e uniformare l'operato degli uffici» e in coerenza con il riconoscimento (operato dalla circolare n. 28/E del 2010) dell'esclusione anche per i soggetti titolari di reddito d'impresa.

  • shares
  • +1
  • Mail