Secondo il Codacons, la manovrà bis costerà 1.500 euro a famiglia

Secondo il Codacons la manovra economica del Governo costerÃ�  alle famiglie italiane 1.500 euro in piÃ�¹Quanto costerà la manovrà bis agli italiani? Secondo il Codacons la manovra varata dal Governo avrà notevoli ripercussioni sulle famiglie italiane che si faranno sentire a partire dal mese di settembre attraverso una contrazione dei consumi, causata da una maggiore spesa di circa 1.500 euro.

''I sacrifici richiesti dalla manovra specie al ceto medio, e lo stato di generale incertezza che coinvolge il nostro paese", sottolinea il presidente Codacons Carlo Rienzi, "faranno registrare da subito una diminuzione dei consumi in tutti i settori, con le famiglie che tireranno la cinghia riducendo gli acquisti''. I tagli ''riguarderanno le spese non primarie come svaghi e divertimenti, acquisti per la casa, cura del corpo, abbigliamento e calzature, viaggi, automobili e cultura''.

Tra il 2011 e il 2012, ''l'impatto della manovra tra maggiori spese, nuovi prelievi, tagli al Welfare e tassazioni varie, produrra' una stangata al momento stimabile in circa 1.500 euro a famiglia. Maggior esborso a carico dei nuclei familiari che produrra' un effetto domino negativo a danno dell'intero sistema economico italiano''.

  • shares
  • +1
  • Mail