Doggy bag, l'ultima moda di Hollywood ti fa risparmiare

Portarsi dietro gli avanzi non giova solo al portafogli e all�ambiente, fa bene anche alla salute. Pertanto, la prossima volta che vai al ristorante, chiedi al camerire di mettere gli avanzi del tuo piatto in una doggy bag. La doggy bag Ã�¨ vip!Doggy bag, letteralmente sacchetto per il cane è il sacchetto in cui conservare gli avanzi del cibo che non si è finito di consumare al ristorante. In passato un’abitudine consolidata. Negli anni Cinquanta era frequente che da trattorie e ristoranti si uscisse con coscette di pollo, ravioli, patate arrosto, avanzi di pesce. Sarebbe stato un sacrilegio buttare ai gatti quel cibo. Oggi non è più così: ogni anno, in Italia, finiscono in pattumiera 37 miliardi di euro di cibo.

In Italia chiedere al camerire di avere i propri avanzi è considerato da "morto di fame". All'estero, invece, usare la doggy bag è un’abitudine consolidata anche tra i vip. Basti pensare a Michelle Obama che, prima di lasciare il ristorante “I Maccheroni” di Roma chiese la doggy bag per portarsi via gli avanzi della cena. Stesso atteggiamento da parte dell’attore Denzel Washington, che, a Portofino, salì sul suo yacht con in mano la doggy bag.

Portarsi dietro gli avanzi non giova solo al portafogli e all’ambiente, fa bene anche alla salute. Pertanto, la prossima volta che vai al ristorante, chiedi al camerire di mettere gli avanzi del tuo piatto in una doggy bag e se lui ti guarda storto ricordati che non sei un morto di fame, ma sei alla moda. La doggy bag è vip!

  • shares
  • +1
  • Mail