Scambiandosi la casa, le vacanze sono gratis!

Il meccanismo del servizio scambio casa permette di scambiarsi la casa con un'altro per poter trascorrere periodi di vacanze senza pagare un affitto.
Il meccanismo del servizio di scambio casa è molto semplice: chi ha voglia di sperimentare una vacanza nuova, risparmiando e abitando per un breve periodo in una casa altrui, può iscriversi ad uno dei tanti servizi on line con una quota che oscilla dagli 80 ai 120 euro.

Si mette pubblica il proprio annuncio con i dati della propria abitazione correlato di foto. Poi, si cerca, la casa dei propri sogni per passare le vacanze. A questo punto comincia lo scambio di informazioni tra i due proprietari che hanno deciso di scambiare la propria dimora.

Il baratto può avvenire secondo due modalità: lo scambio simultaneo (due famiglie si scambiano la rispettive case nello stesso periodo, per cui la casa è totalmente a disposizione degli ospiti), oppure in periodi differenti (in questo caso, spesso, durante il soggiorno la famiglia che mette a disposizione la propria casa è presente).

Per evitare brutte sorprese, però, è necessario seguire alcune regole:
1. Gli oggetti fragili è meglio custodirli in una stanza chiusa o in un armadio;
2. In bagno lasciare saponette nuove, confezioni di shampoo, bagno schiuma e asciugamani puliti;
3. Se la famiglia ospite ha dei bambini bisogna far trovare in casa qualche giocattolo;
4. Se gli ospiti arrivano di sera, lasciate una bottiglia di latte in frigo, con pane e caffè per la prima colazione;
5. Le istruzioni devono essere dettagliate e scritte su un foglio di carta;
6. Lasciate un elenco dei telefoni per le emergenze;
7. Prima di andare via lasciare la casa in ordine e pulita;
8. Al termine del soggiorno lasciare due righe di ringraziamenti, saluto e apprezzamento ai padroni di casa.

A questo punto, buon scambio!

  • shares
  • +1
  • Mail