Caldo, aumenta il costo dell'acqua

Caldo, aumenta il costo dell\'acqua
Il caldo torrido che sta imperversando in Italia spinge i consumatori ad aumentare il consumo di acqua ma a caro prezzo. Rispetto allo scorso anno gli aumenti per le minerali si attestano al 2%, con punte per il mezzo litro dal 2,4% al 6,6%. A rilevarlo è un'indagine dell'Adoc, "la distribuzione sfrutta a proprio vantaggio il fattore caldo e il fatto che i consumatori non possono astenersi dal bere, in particolare duranti i picchi di calore di una giornata".

La grande distribuzione, nel periodo giugno-settembre, diminuisce sensibilmente le offerte sulle confezioni famiglia da 1,5 litri ed i prezzi vanno alle stelle: aumenti medi del 2,4%, con un massimo del 6,6% per le bottiglie da 0,50 litri delle marche non pubblicizzate.

"Questa forte speculazione" prosegue l'associazione, "va combattuta, per cio' chiediamo un intervento deciso e mirato dei Comuni, affinche' i vigili urbani controllino e multino gli esercenti che si comportano in modo sleale".

  • shares
  • +1
  • Mail