Prelievo forzato dai depositi bancari? Ecco la smentita del Tesoro

Oggi il quotidiano Libero parla di un prelievo forzato sui conti correnti degli Italiani. Nel pomeriggio è arrivata la smentita da parte del Ministero dell'Economia.

Stamattina il quotidiano Libero aveva lanciato la bomba. Il direttore Maurizio Belpietro, nel suo editoriale odierno, scriveva:

Ci corre l'obbligo di riferire una voce che da qualche tempo gira negli ambienti ministeriali e non solo. Il passaparola riferisce infatti che al momento giusto quando la situazione si sarà ingarbugliata per bene e bisognerà porvi rimedio in tempi brevi; quando il Cavaliere grazie ai processi sarà alle corde e ridotto al silenzio dagli arresti domiciliari; cioè quando il paese sarà cotto al puntino da essere servito in tavola, ecco arrivare la madre di tutte le soluzioni, ovvero l'arma letale per il ceto medio, vale a dire il prelievo forzoso dai conti correnti.

Per qualche ora, come già accaduto all'inizio del mese, era tornato lo spettro del 1992, con il famigerato prelievo forzoso del 6 per mille dai conti correnti bancari dei cittadini deciso dall’allora governo presieduto da Giuliano Amato. Letta come Amato? Sì, o almeno era ciò che scriveva Belpietro citando una "voce che gira", secondo la quale

Nel mirino del guanto di Letta finirebbero fondi di investimento, azioni di imprese quotate, obbligazioni straniere, conti bancari, depositi postali, titoli di debito pubblico, obbligazioni di banche e imprese. L'autunno sarà la stagione della verità.

Di un'indiscrezione simile aveva già parlato Dagospia, poi prontamente smentito da via XX settembre. Ora la storia si ripete e puntuale ecco arrivare la nuova smentita ufficiale da parte del ministero dell’Economia:

Sono destituite di ogni fondamento le ipotesi riportate su alcune testate giornalistiche relative a prelievi su conti correnti e depositi bancari.

Poche parole per mettere fine, almeno per ora, queste non precisate voci di corridoio. Dobbiamo davvero dormire sonni tranquilli? Sì, parola del Ministero.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: