Effetto Grecia sulle borse europee: chiusure in calo

Lo spread Btp/Bund apre stabile a 269 punti base, con un rendimento del decennale del Tesoro fermo al 4,4%.

I maggiori mercati continentali chiudono sulla parità (Londra) o in calo. L’incertezza si è fatta largo in mattinata dopo che si sono riaffacciati alla finestra i timori sulla Grecia. La troika (Ue, Bce e Fmi) avrebbe dato ad Atene tre giorni per dimostrare di essere in grado di rispettare le condizioni del piano di salvataggio da 240 miliardi. Di fatto un ultimatum che prevederebbe il blocco della prossima tranche di aiuti.

I negoziati per lo sblocco del pagamento di 8,1 miliardi di euro nei confronti dei creditori internazionali del Paese ellenico sono ripresi ieri dopo due settimane di stop e con il governo che ha seriamente traballato sulla questione dei licenziamenti dalla tv di Stato Ert. Ad agosto la Grecia dovrà rimborsare 2,2 miliardi di euro di titoli in scadenza e senza aiuti rischia davvero il crack.

In Piazza Affari l’indice Ftse Mib archivia la seduta perdendo lo 0,60%, a 15.365 punti. La borsa di Francoforte cede lo 0,92%, quella di Parigi lo 0,66% e Madrid lo 0,26%. Il differenziale Btp/Bund chiude a 273 punti base con il tasso del Btp che scende al 4,43%.

Piazza Affari apre in rialzo. Borsa Milano +0,27%

Piazza Affari avvia gli scambi in rialzo, l'indice principale Ftse Mib guadagna lo 0,27% a quota 15.502 punti. Avvio contrastato per le altre borse europee: Parigi guadagna lo 0,13%; deboli Francoforte e Madrid mentre Londra apre in ribasso dello 0,09%.

In Asia, sulla piazza finanziaria di Tokyo, il Nikkei ha chiuso la seduta di martedì guadagnando l'1,8% a 14.098,74 punti, in scia ai positivi dati dell'attività manifatturiera cresciuta negli USA il mese scorso. Gli States sono il principale partner commerciale del Giappone.

Sul secondario lo spread Btp/Bund apre stabile a 269 punti base, come da chiusura di ieri, con un rendimento del decennale del Tesoro al 4,4%.

(in aggiornamento)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail