ENEL e CNCU: firmato l'accordo sulla conciliazione

conciliazione enel cncu

Della conciliazione ne abbiamo già parlato. (leggi)

Ieri Enel e le associazioni dei consumatori aderenti al CNCU hano siglato l'accordo sulla conciliazione su base volontaria delle controversie con la clientela.

La procedura, che si svolgerà interamente on line, partirà dal gennaio prossimo in via sperimentale, per sei mesi, in Piemonte, per poi essere estesa agli oltre 20 milioni di clienti domestici dell’elettricità e del gas su tutto il territorio nazionale.

In questa prima fase, la conciliazione, riguarderà tre tipi di controversie:


  • quelle legate alla ricostruzione dei consumi a seguito del malfunzionamento del contatore;
  • quelle nate da fatture di importi anomali rispetto alla media di quelli fatturati al cliente nei due anni precedenti;
  • quelle derivanti dalla gestione della riduzione di potenza o del distacco della fornitura per morosità.

Sul sito di Prontoconsumatore trovate un approfondimento sui metodi di risoluzione delle controversie extragiudiziali. (parte 1, parte 2, parte 3)

  • shares
  • +1
  • Mail