Crescono nel Belpaese gli internauti

Navigare su Internet è un'attività che sta prendendo sempre più piede in Italia: in base ai dati Audiweb, in luglio 26,2 milioni di italiani si sono connessi al web almeno una volta, il 10% in più rispetto allo scorso anno.Navigare su Internet è un'attività che sta prendendo sempre più piede in Italia. In base ai dati Audiweb, in luglio 26,2 milioni di italiani si sono connessi al web almeno una volta, il 10% in più rispetto allo scorso anno. Questo dato indica i connazionali che si sono collegati da casa, tramite una connessione Adsl, senza considerare gli smartphone o tablet.

Ogni giorno una media di 12,2 milioni di utenti attivi ha trascorso almeno un'ora e tredici minuti a esplorare la rete, consultando mediamente 128 pagine ciascuno. Il picco dell'attività on line è stato registrato tra le 15 e le 18 (in media 6,2 milioni di utenti attivi). Tra le 9 e le 12 gli italiani on line erano 5,5 milioni, mentre tra le 21 e mezzanotte soltanto 4,9 milioni di italiani si sono collegati a Internet.

Si tratta di dati importanti, soprattutto considerando che sono stati rivelati in un mese estivo, periodo in cui generalmente non si trascorre molto tempo in casa.

Audiweb offre anche l'identikit dei fanatici della rete: in luglio si sono connessi 6,8 milioni di uomini, ovvero il 24,8% della popolazione di riferimento e 5,4 milioni di donne (19,7%) del campione considerato. La passione per l'adsl dilaga soprattutto tra i giovani (32,4% della popolazione), seguiti dalla fascia dei 35-54enni (31,4%).

Via Audiweb e Helpconsumatori.

  • shares
  • +1
  • Mail