Il Pil cinese rallenta, ma le Borse festeggiano: nessun "hard landing"

Le borse asiatiche, guidate da Shangai, hanno brindato ai dati macro cinesi: nessun brusco rallentamento dell'economia del Dragone.

Il gigante cinese rallenta ancora la sua corsa nel nono degli ultimi dieci trimestri consecutivi ma Pechino non ha paura. Nel secondo trimestre del 2013 il Prodotto interno lordo della Cina è cresciuto del 7,5 su base annua rispetto al 7,7% del trimestre precedente. La flessione è in linea con le stime degli economisti e con le previsioni del mercato ed è causata della debole domanda estera che si riflette sulla produzione e sugli investimenti.

Il livello di crescita "ideale" per il 2013 secondo il governo cinese non supera la soglia al 7,5%, anche se non si esclude che nel corso dell’anno potrebbe esserci un ulteriore rallentamento. Provvedimenti a breve?

Il premier Cinse Li Keqiang ha spiegato che il governo e la banca centrale non intendono in nessun modo adottare una politica monetaria di maggior stimolo all’economia in quanto l'obiettivo della Cina è trasformarsi in un'economia basata sui consumi interni, lasciando gradualmente il modello che l’ha portata fin qui, che fa perno su esportazioni e investimenti.

E il ministro delle Finanze Lou Jiwei venerdì scorso durante una conferenza stampa ha precisato che il rallentamento della crescita è appunto necessario alla ristrutturazione dell'economia. Jiwei ha abbassato le aspettative sul Pil che, a suo dire, entro fine anno aumenterà massimo del 7%. Ma nessun hard landing, nessuna brusca frenata dell'economia del Dragone.

Un rallentamento contenuto quindi, confermato anche dai dati sulla produzione industriale che segna un +8,9% a giugno dal +9,1% previsto. Le borse asiatiche, a parte Tokyo chiusa per festività, hanno brindato ai dati macro cinesi e l’onda lunga è arrivata in Europa con i listini dei maggiori mercati continentali che hanno aperto la prima seduta della settimana in positivo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail