Sigarette elettroniche: tassa cancellata

Altrimenti dall'uno settembre 2013 sarebbe scattata la tassazione al 58,5% sulle sigarette elettroniche e su tutte le rispettive componenti.

Il Disegno di legge Svuota carceri cancella la tassa sulle e-cig, rendendo possibile l’eliminazione della norma destinata ad evitare il taglio del personale carcerario e finanziata con 35 milioni di euro che dovevano essere prelevati dalla tassa sulle sigarette elettroniche.

Altrimenti sarebbe scattata la tassazione al 58,5% sulle sigarette elettroniche e su tutte le rispettive componenti, cavi USB e batterie al litio comprese, a partire dal 1° settembre 2013.
Soddisfazione è stata espressa dall’Associazione Nazionale Fumo Elettronico, Anafe. Il presidente Massimiliano Mancini spera che:

questo voto sia il primo segnale da parte del Governo di accogliere le nostre istanze e ridiscutere totalmente la tassazione prevista dal dl ‘IVA e Lavoro’ che rischia di uccidere l’intero comparto industriale e commerciale della sigaretta elettronica lasciando a casa migliaia di lavoratori e distruggendo aziende e investimenti.

E ancora:


Continuiamo a protestare, questa tassazione è iniqua e non bilanciata e chiediamo al Governo di riceverci e verificare possibili alternative che esistono e consentirebbero al Governo di recuperare le entrate necessarie tra cui quella da noi proposta di regolamentare il settore con una tassa progressiva da applicare ai liquidi contenenti nicotina. L’alternativa è la morte di un settore che era in crescita, e anche un conseguente buco nelle casse dello Stato, derivante dalle mancate entrate da IVA, IRES, IRAP, imposte locali e dazi doganali, che il settore della sigaretta elettronica oggi versa, ma che domani, una volta scomparso, non avrà più la possibilità di fare.

La buona notizia per i fumatori 2.0, e per l'intero settore, è arrivata mercoledì sera dalla sesta commissione Bilancio del Senato che d’intesa con il governo ha bocciato l’emendamento allo Svuota carceri che era stata approvato dalla commissione Giustizia di Palazzo Madama la settimana scorsa. La tassa sulle e-cig, per ora, è scongiurata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail