Ridurre la Casta? Ora il Senato dice no

Ridurre la Casta? Ora il Senato dice no
La riduzione dei parlamentari? Non è urgente. L’istituzione di una Commissione speciale con il compito di elaborare testi di riforma costituzionale che prevedano, tra le altre cose, la riformulazione dell’articolo 81 della Costituzione ai fini del perseguimento del pareggio di bilancio e l’abolizione delle Province rimandata a novembre.

E così la Casta ha perso l’ennesima occasione per dimostrare di voler davvero diminuire i costi della politica. A Palazzo Madama si è discusso di questo. Tutti d’accordo sulla carta. Ma tanto per cominciare il ministro Calderoli mette altra carne al fuoco, annunciando un disegno di legge di riforme costituzionali che arriverà in aula la prossima settimana. Non senza dichiarare di non essere d’accordo con nessuna delle mozioni presentate dall’opposizione.

Via Adico.

  • shares
  • +1
  • Mail