Anci, un italiano su quattro ha difficoltà nell'acquisto alimentare

Anci, un italiano su quattro ha difficoltà nell'acquisto alimentareUn cittadino su quattro riscontra difficoltà nell'acquisto di generi alimentari mentre il 40% dichiara di non riuscire a sostenere le spese mediche.

E' quanto emerge dal sondaggio condotto da Cittalia-Anci ricerche, in collaborazione con Swg, sulla percezione che i cittadini hanno della crisi economica, presentato nella sede dell'Associazione nazionale dei comuni a Roma.

Per la maggioranza degli intervistati la fatica maggiore riguarda il pagamento delle bollette e delle spese inerenti alla casa (mutuo, affitto, condominio). Le rinunce principali operate in un'ottica di risparmio rispetto all'anno precedente, si sono quindi concentrate sui consumi energetici sugli acquisti, le spese per vacanze e tempo libero.

Rispetto al 2009, non solo aumentano coloro che sostengono di sentirsi poveri, in difficoltà ad arrivare alla fine del mese (63% nel 2011 contro il 57%), ma il 62% degli italiani, in particolare al Centro e nelle Isole, dice che la propria famiglia nel corso dell'ultimo anno, ha gia' subito le conseguenze della crisi.

Via Agi.

  • shares
  • +1
  • Mail