Crescita, l'Italia scende nella classifica dei paesi più industrializzati

Italia fanalino di coda tra i paesi industrializzati: la crescita solo dal 2014. Meglio di noi anche Spagna e Francia

Italia fanalino di coda tra i paesi industrializzati: come mostrato in occasione del Workshop The European House - Ambrosetti a Villa d'Este, nel corso del primo panel dal tema "Il quadro economico", presieduto da Jean Claude Trichet, il Belpaese continua ad arrancare nei suoi tentativi di uscita dalla crisi economica.

Non sarà un buon anno il 2013, che vede il Pil italiano in netta frenata (- 1,8%) e che comincerà ad intravedere i primi segnali di ripresa solo nel 2014 (con uno scarno 0,4%).

Come mostra chiaramente l'analisi comparativa sulle previsioni macroeconomiche dei principali istituiti bancari e finanziari, distribuita ai partecipanti dei lavori di Cernobbio e che abbiamo potuto soltanto visionare, l'Italia si colloca come fanalino di coda tra i paesi industrializzati.

Meglio di noi va persino la Spagna, che vede il Pil frenare solo dell'1,6%, mentre la Francia perde solo lo 0,2%, che si trasformerà in un +0,4% nel 2014 (proprio come il Belpaese).

In Europa va forte l'economia tedesca, stabile ad un +0,4% ed avente previsioni del 1,6% del prossimo anno, meglio della media dell'Eurozona (+0,9%).

Dominatori incontrastati della classifica sono Cina e India (+7,6 e + 5,5 quest’anno) seguite dalla Turchia (+3,6 nel 2013): se pensiamo inoltre, come sottolineato da David Daokui Li, economista cinese, che il Pil cinese non era così basso dalla fine degli anni '90 ci rendiamo conto della enorme sproporzione tra l'economia dei cosiddetti PIGS con quella dei BRICS.

Banca Intesa e JP Morgan non vedono nell'Italia un'economia in ripresa e addirittura la tedesca Deutsche Bank prevede, per l’anno in corso, un crollo degloi investimenti pari all 8,4% (in ripresa del 2,8% nel 2014).

Insomma, lacrime e sangue che sembrano non avere fine; sulla disoccupazione sono tutti d'accordo nel dare un dato del 12% di lavoratori disoccupati in Italia (nel 2013 e nel 2014).

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: