Bollette gas e luce meno care da ottobre

L'Authority per l'energia elettrica e il gas: risparmio di 41 euro all’anno per un famiglia tipo


Dal 1° ottobre prossimo le bollette di gas e luce saranno più leggere. Per le prime le tariffe scenderanno del 3%, per le seconde il calo sarà più lieve, pari allo 0,8%.

La decisione dell’Autorità per l’energia dovrebbe portare a un risparmio di 41 euro all’anno per una famiglia tipo: 37 euro per il gas e 4 per l'energia elettrica.

Con i tagli alla bolletta del gas inaugurati ad aprile, da martedì prossimo la tariffa da pagare si ridurrà complessivamente del 7,8%, per un un risparmio totale medio che raggiunge 100 euro a nucleo familiare.

L'Autorità sottolinea che per il gas si fa un passo indietro di due anni: tutti gli aumenti della materia prima pagati in bolletta dai consumatori dal 2011 ad oggi vengono infatti azzerati.

Per la luce invece è stato possibile ridurre il costo della bolletta grazie al calo dell'1,2% della componente riguardante il servizio che garantisce il costante equilibrio fra immissioni e prelievi nella rete e, per questa via, la sicurezza del sistema.

Il complesso degli oneri generali, rileva ancora l’Authority, risulta in leggero incremento (+0,36%) per reperire il gettito necessario alla copertura della componente A3 che incentiva le fonti rinnovabili e assimilate e della componente A5 per il sostegno alla ricerca.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail