Inflazione: prezzi in calo tra agosto e settembre, +0,9% sull’anno

L'Istat: il rallentamento dell’inflazione è in larga parte imputabile ai prezzo dei beni energetici. Il carrello della spesa fa registrare un aumento dello 0,2% sul mese e dell’1% su base annua.

L’inflazione cresce ancora su base annua ma decelera la sua corsa. L’Istat conferma che a settembre 2013 l'indice Nic dei prezzi al consumo è sceso dello 0,3% sul mese precedente ed è salito dello 0,9% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, facendo segnare l’incremento tendenziale più basso da novembre del 2009.

Il rallentamento dell’inflazione è in larga parte imputabile ai beni energetici, al netto dei quali la crescita tendenziale si attesta all'1,3%. Ad agosto l’indice Nic era cresciuto dello 0,4% rispetto a luglio e dell'1,2% sull’anno.

Nonostante i prezzi dei beni energetici non regolamentati siano in rialzo mensile dell’1%, l’incremento è comunque inferiore rispetto a quello di settembre 2012. Il rialzo mensile dei prezzi dei beni energetici non regolamentati è compensato dai ribassi dei prezzi dei trasporti (-5,0%) e della frutta fresca (-4,8%), influenzati da fattori stagionali, e dei servizi relativi alle comunicazioni (-1,1%).

L'inflazione acquisita per il 2013 è uguale all'1,3% dall'1,4% di agosto. L'inflazione di fondo, al netto dei beni energetici e degli alimentari freschi, rimane invece stabile all'1,2%.

A settembre i prezzi dei prodotti acquistati con maggiore frequenza - il cosiddetto carrello della spesa - fanno registrare un aumento dello 0,2% sul mese e dell’1% su base annua, dal +1,7% di agosto.

L'indice armonizzato dei prezzi al consumo (Ipca) aumenta dell'1,8% sul mese e dello 0,9% sull’anno (+1,2% agosto). Il rialzo congiunturale è ascrivibile soprattutto alla fine dei saldi estivi che l'indice Nic non prende in considerazione. Sempre a settembre l'indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (Foi), al netto dei tabacchi, diminuisce invece dello 0,4% sul mese precedente crescendo però dello 0,8% su base tendenziale.

© Foto TM News

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO