Wind Jet: rimborso dei biglietti? Che cosa fare per riavere i soldi?

Scritto da: -

Wind Jet: Come riavere i soldi del biglietto

Diciamolo chiaramente: le speranze per avere un rimborso del biglietto, nel caso Wind Jet, sono davvero appese a un filo. Ma è ovvio che i passeggeri saranno interessati ad una questione primaria, prima della riprotezione. La questione è: come riavere indietro i soldi del biglietto prenotato, se non si vuole pagare il sovrapprezzo applicato – legittimamente – dalle compagnie con cui ha preso accordi l’Enac?

Partiamo da un presupposto: visto che Wind Jet è in gravi difficoltà economiche, ottenere il denaro speso potrebbe essere davvero molto difficile (se ne parla anche su Trip Advisor, in un thread dedicato con alcuni suggerimenti per i viaggiatori), qualora l’incontro di domani, 14 agosto 2012, organizzato dal Ministro per lo Sviluppo Economico Corrado Passera non dovesse avere esito positivo.

Tuttavia, come suggeriscono non solo gli utenti di Trip Advisor e le varie discussioni sui forum anche le associazioni dei Consumatori, è il caso di fare alcuni passi.

  1. Richiesta di rimborso via raccomandata: mandare prima possibile una raccomandata A/R (con ricevuta di ritorno) contenente la richiesta di rimborso e tutte le documentazioni che provano l’acquisto del titolo di viaggio e la spesa sostenuta. Dove? L’ultimo indirizzo utile che si trova sul web è Windjet Spa - Baglio della Sementa SP 69/II° - 95121 Passo Martino (CT).

  2. Richiesta di storno dell’addebito su carta di credito: in caso di pagamento con carta di credito, si può tentare di chiedere all’Istituto Bancario di stornare l’addebito dalla carta per mancata erogazine della prestazione
  3. Verifica assicurazioni: se siete fra i passeggeri previdenti che stipulano un’assicurazione sui biglietti aerei acquistati, potete rivolgervi all’assicurazione. Naturalmente, dovete precedentemente verificare che l’evento non sia compreso fra quelli non coperti dall’assicurazione per la cancellazione del biglietto.
  4. In caso di fallimento: se Wind Jet fallisce, occorrerà fare una richiesta di rimborso al Tribunale competente, che dovrà essere, verosimilmente, quello di Catania. Ma in ogni caso, il cliente che ha comprato il biglietto non è ritenuto un “creditore privilegiato”, quindi è molto difficile, in caso di fallimento, che si possano riottenere i soldi
  5. In caso di acquisizione da parte di Alitalia o altra compagnia: è, probabilmente, il caso più favorevole, che dovrebbe garantire ai passeggeri di poter volare tranquillamente. E quelli riprotetti che hanno già pagato il sovrapprezzo? Be’, potranno provare a chiedere il rimborso a chi avrà eventualmente acquisito Wind Jet.
Vota l'articolo:
3.95 su 5.00 basato su 19 voti.