Barometro Crif, domanda di credito delle imprese: +9,5% a ottobre

Il Crif: l’andamento della domanda di credito rappresenta un efficace indicatore del livello di fiducia delle imprese nei confronti del futuro.

Il barometro Crif sulle richieste di accesso al credito da parte delle imprese segnala che a ottobre 2013 c’è stato un balzo delle domande: +9,5% rispetto a ottobre dell’anno scorso.

Si tratta del dato mensile più alto in valori assoluti registrato dal Crif dal 2007, ovvero prima all’esplosione della crisi di cui l’Italia, in recessione dal terzo trimestre del 2011, non riesce a vedere la coda.

Il Crif sottolinea che:

“L’andamento della domanda di credito rappresenta un indicatore di straordinaria efficacia e tempestività per valutare il livello di fiducia delle imprese nei confronti del futuro".

La tendenza rilevata negli ultimi mesi mostra come le imprese italiane non hanno rinunciato a rivolgersi alle banche nonostante la fase di incertezza per la ripresa e le sorti dell’economia persiste.

A cambiare negli ultimi anni è stata la destinazione dei crediti che le imprese hanno richiesto, finanziamenti che - per necessità - sono stati utilizzati soprattutto per sostenere l’attività corrente, a scapito degli investimenti.

Sempre secondo i dati del barometro Crif la domanda aggregata di prestiti nei primi 10 mesi del 2013 segna una crescita dello 0,5% rispetto a gennaio-ottobre del 2012.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail