Prezzi dei carburanti: ancora aumenti per benzina e diesel

Sale la media nazionale dei prezzi in modalità servito: la verde si attesta a 1,809 euro al litro, il diesel a 1740 euro.



Continuano i rialzi sulla rete carburanti nazionale, con qualche lieve aumento registrato ancora oggi dopo che i prezzi erano saliti, come al solito, a ridosso del Natale.

Secondo quanto rileva Staffetta Quotidiana a far crescere i prezzi di un centesimo sia sulla benzina che sul diesel è Q8 mentre Shell ha aumentato solo il prezzo del gasolio, di un centesimo.

La media ponderate nazionale dei prezzi di benzina e diesel tra le diverse compagnie in modalità servito sale perciò di un millesimo arrivando rispettivamente, a 1,809 euro al litro e 1,740 euro al litro.

Il gpl dopo settimane di rincari che lo hanno portato oltre la soglia di 0,900 euro al litro rimane stabile, mentre sale il prezzo del metano, a 0,992 euro/kg.

I prezzi dei carburanti registrati da Staffetta Quotidiana sono intesi in modalità servito e calcolati in base a molteplici rilevazioni e al netto di differenziali e sconti vari, di tipo fiscale, geografico, di qualità, di orario di apertura, self pre e post pay e così via.

Le medie nazionali di tali prezzi sono ponderate tenendo conto delle quote di mercato delle diverse compagnie, delle pompe bianche e della grande distribuzione organizzata (gdo).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail