Concorso scuola 2012: le reazioni sul web

Scritto da: -

Le reazioni online alla notizia del concorso per 12mila insegnanti con pubblicazione del bando il 24 settembre trova reazioni tiepide o addirittura indignate, nonostante l’ottimismo di Profumo, fra i docenti o aspiranti tali che sono già rimasti scottati dalla triste vicenda del Tfa (il Tirocinio formativo attivo), ampiamente documentata da http://diventareinsegnanti.orizzontescuola.it/”>diventareinsegnanti.orizzontescuola.it.

Su Voglioilruolo.it, i commenti sono piuttosto scettici. C’è chi parla di propaganda politica e si chiede dove tireranno fuori tutti questi posti.

C’è chi polemizza sui tempi (bando il 24 settembre, prova a ottobre).

Chi fa notare che ci sarebbero tutti i precari del Tfa da sistemare prima. Chi dice che non farà il concorso perché ha già tre abilitazioni. Insomma, se la notizia poteva sembrare buona, prima di esultare bisogna valutare tutte le condizioni al contorno.

Concorso scuola 2012: posti per 12mila insegnanti

Scuola 2012: arriva il concorso per assumere 12mila insegnanti (11.892, per la precisione). E’ la buona notizia sul fronte lavoro che emerge dal Consiglio dei ministri di ieri, 24 agosto 2012, e che è già stata commentata positivamente dal Ministro Francesco Profumo.

Stando alle prime informazioni che si possono trovare in una nota del MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Universita e della Ricerca, il bando di concorso dovrebbe essere pubblicato il 24 settembre del 2012 e dovrebbe prevedere tre prove (test, scritta e orale). Ci sarà poi un secondo bando a maggio 2013. L’obiettivo è l’inserimento di 11.892 docenti entro l’inizio dell’anno scolastico 2012-2013.

Il calendario prevede:

- la prova a test a ottobre 2012
- la prova scritta a gennaio 2013
- la prova orale con simulazione di insegnamento in data da destinarsi, ma comunque in tempo utile per consentire l’inserimento dei docenti selenzionati entro l’inizio dell’anno scolastico 2012-2013.

Foto © TM News

Vota l'articolo:
3.88 su 5.00 basato su 16 voti.