Epifania in viaggio per 1,8 milioni di italiani (-15% sul 2013)

La spesa media per chi sceglie l'albergo sarà pari a 396 euro, per un giro d’affari da 515 milioni. L'indagine di Federalberghi.

Non si può dire che il 2014 cominci con il piede giusto per quel che riguarda il turismo italiano. Il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca commenta i dati sui flussi turistici previsti per l'Epifania, in flessione del 15,6% rispetto allo stesso periodo del 2013:

Dopo un andamento piuttosto deludente del movimento turistico degli italiani a Natale e Capodanno, nonostante il calendario faccia cadere l'Epifania di lunedì, un numero minimo di italiani, e per giunta in flessione del 15,6% rispetto al 2013, trascorrerà la ricorrenza fuori casa, per un segnale che interpretiamo con preoccupazione per l'anno nuovo appena iniziato.

L'indagine realizzata da Federalberghi con la collaborazione dell'istituto ACS Marketing Solutions, stima che 1,8 milioni di italiani (contro 2,1 milioni del 2013) passerà la festa dell'Epifania fuori casa e che il 95% di essi rimarrà in Italia.

continua a pagina 2

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail