Agenzia delle Entrate: 1.100 nuove assunzioni

Tra il 2015 e il 2017.

Nei prossimi 3 anni l’Agenzia delle Entrate assumerà 1.100 nuovi 007 fiscali: 400 funzionari saranno assunti nel 2015, 350 nel 2016 e 350 nel 2017. Per altri 800, vincitori di concorso, l’assunzione è già stata autorizzata.

L’amministrazione finanziaria si dota quindi di nuove forze per contrastare l’evasione fiscale e come stabilisce il decreto legge 5 sulla voluntary disclosure, cioè la possibilità di far rientrare in Italia capitali illecitamente detenuti all’estero. Nella relazione che accompagna il decreto si spiega che le nuove assunzioni serviranno:

Per affrontare le esigenze operative connesse allo svolgimento delle attività necessarie all’applicazione della disciplina sull’emersione e il rientro dei capitali detenuti all’estero nonché per potenziare l’azione di prevenzione e contrasto all’evasione e all’elusione fiscale.

Nella relazione si aggiunge che l’Agenzia delle Entrate:

più che una struttura di spesa è fondamentalmente una struttura di entrata, garantendo al bilancio dello stato circa l’80% di tutte le entrate tributarie.

Perciò servono funzionari dalla solida preparazione e dall’alto livello culturale.

(Nel video, dal canale youtube dell'Agenzia ci spiegano come funziona il Redditest)

  • shares
  • +1
  • Mail