Titoli di Stato. Minimo storico per i Btp a 2 anni

Rendimento in calo fino allo 0,941%, spread stabile a 211 punti


Aste Titoli Stato

Minimo storico per il tasso sul Btp a 2 anni sul mercato secondario. Il rendimento è in calo fino allo
0,941%, un dato che fa il paio con il generalizzato calo dei tassi di interesse sui titoli di Stato dell'eurozona innescato dal rallentamento dell'inflazione. Cresce quindi l'attesa per un allentamento monetario da parte della Bce la prossima settimana.

Mentre oggi lo spread tra Btp e Bund rimane stabile sui 211 punti base, i rendimenti sui titoli di Stato sono in calo su tutti i mercati. Non solo i Btp a 2 anni, come visto: il tasso sul Btp a 10 anni è sceso ai
minimi da inizio maggio, al 3,77%, e il tasso sul Bund è calato dei 6 punti base all'1,66%. Il divario tra i titoli decennali spagnoli e tedeschi rimane su 198 punti base, mentre è in netta discesa il tasso dei Bonos a 5 anni che tocca, anche in questo caso, il minimo storico al 2,198%.  

(Nel video: che cos'è il debito pubblico, spiegato da 2Next).

Ieri le aste di titoli di Stato per i Btp a 5 e 10 anni avevano mostrato rendimenti in calo, con il minimo storico del 2,43% per i titoli a 5 anni, mentre quelli a 10 anni hanno un tasso, in calo, del 3,81%.

  • shares
  • +1
  • Mail