Prosecco batte champagne: 3 miliardi di fatturato nel 2013

Vendite meglio all'estero che in Italia dove i volumi sono in calo per il terzo anno di fila. Cresce però il valore.

Nel 2013, per la prima volta le vendite di prosecco nel mondo superano quelle di champagne: il vino frizzante italiano con 307 milioni di bottiglie vince la sfida con il rivale francese, fermo a 304 milioni di bottiglie vendute.

Il prosecco italiano, che può essere spumante, frizzante o senza bollicine, viene esportato in un’ottantina di paesi finendo sulle tavole di feste e banchetti da un capo all'altro del globo.

A fornire i dati, in anteprima, è l'Osservatorio economico italiano dei vini (Ovse). L'export del prosecco è in continua crescita: +11,5% in volume e +16% in valore, per un fatturato totale che quest'anno supera i 330 milioni di euro.

La competitività delle bollicine italiane si fa quindi sempre più largo, a scapito del concorrente francese che, ci mancherebbe, rimane un prodotto al top.

Italian actress Monica Bellucci signs a

Fuori dall'Italia sono state stappate nel 2013 277,6 milioni bottiglie di prosecco, in 78 Stati diversi, nel Belpaese 142,4 milioni, per un giro d'affari di 3,071 miliardi di euro. In ogni caso per il terzo anno di fila i volumi risultano in calo (-1,8%) ma cresce il valore, dello 0,5%. Fra il 2011 e il 2012 i volumi avevano fatto segnare una contrazione del 2,7%, va quindi meglio, ma per l'Ovse è ancora presto per parlare di inversione del trend.

E se il ritocco dei prezzi ha consentito ai ricavi di tenere, negli ultimi tre anni va detto che nei bar e nei ristoranti il consumo di prosecco è in calo dell'11% specie per quanto riguarda le marche con prezzo intermedio. De resto sul fronte interno è il mercato del vino in genere a perdere qualche colpo.

A tenere di più, causa crisi e tasche vuote, sono infatti i prodotti low cost e quelli oltre i cinque euro. Nella grande distribuzione organizzata i volumi di vendita rimangono stazionari, con un leggero calo dei marchi di maggior valore e una lieve crescita dei volumi dei primi prezzi, mentre la pressione promozionale è arrivata a punte del 50%.

A visitor looks at bottles of Italian "S

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail