Squinzi: detassare i salari per rilanciare i consumi, l’autunno sarà bollente

Scritto da: -

Autunno rovente per la crisi, per stimolare i consumi vanno detassati i salari: è la ricetta del presidente di Confindustria Giorgio Squinzi che è intervenuto alla trasmissione tv La Telefonata di Maurizio Belpietro su Canale 5.

A parte la vicenda Sulcis che mostra, secondo Squinzi, l’assenza in Italia di una politica industriale chiara…

“Ci sono migliaia di piccole e medie aziende che stanno soffrendo mediaticamente in silenzio ma che sono la cosa che ci preoccupa di più”.

Eliminari lacci e lacciuoli burocratici, rilanciare i consumi per fronteggiare il calo della produzione industriale, investire in ricerca e innovazione. Sono queste le vie indicate dal presidente di Confindustria per fronteggiare nell’immediato la situazione di crisi:

“le nostre imprese potranno essere uniche quanto si vuole ma abbiamo bisogno di un paese normale, di semplificazioni burocratiche, se il nostro paese non assicura condizioni competitive, analoghe a quelle del resto d’Europa e del mondo non andremo molto lontano. Uno stimolo dei consumi interni è  il modo più diretto e immediato per far ripartire la crescita, bisogna lavorare in modo particolare sulla detassazione dei salari”.

In Italia, come di recente certificato da Ocse e Istat, i salari sono troppo bassi a fronte di una tassazione fra le più alte tra quelle dei 34 paesi membri dell’Unione Europea.

Squinzi che oggi incontrerà il governo ricorda pure che la riforma del mercato del lavoro a Confindustria non è piaciuta:

”Noi non la giudichiamo in maniera positiva, in quanto ha tolto molta flessibilità in entrata senza dare una svolta alla flessibilità in uscita. La giudichiamo un’occasione persa, anche se pensiamo ci sia possibilità di apportare miglioramenti”.

Tra aprile e giugno il tasso di disoccupazione in Italia ha toccato  il 10,5%, la percentuale più elevata dal 1999. Gli under 25 in cerca di lavoro sono ormai il 33,9%. Anche il precariato è a livelli record: tra dipendenti a tempo determinato e collaboratori si arriva a 3 milioni di lavoratori.

Foto | © TMNews

 

Vota l'articolo:
3.33 su 5.00 basato su 3 voti.  
 

article
6819
Detassare i salari per rilanciare i consumi
Detassare i salari, investire in ricerca e innovazione, semplificare le procedure burocratiche: ecco le richieste di Confindustria al governo Monti.
http://www.soldiblog.it/post/6819/squinzi-detassare-i-salari-per-rilanciare-i-consumi-lautunno-sara-bollente
2012-09-05T10:58:44UTC
http://media.soldiblog.it/th/2012/9/p6819-620x350.jpg?t=1346871048
tasse,consumatori
news