Prezzi delle case in calo del 5,6% nel 2013

I dati preliminari dell'Istat sull'andamento del mercato immobiliare.

Un altro anno nero per il mattone. L'Istat rende noto che nel 2013 i prezzi delle case sono calati in media del 5,6% rispetto al 2012, che aveva fatto registrare una flessione su base annua pari al 2,8%.

I dati provvisori del quarto trimestre 2013 riflettono una riduzione del 2,4% dei prezzi delle abitazioni nuove (+2,2% nel 2012) e una riduzione del 7,1% dei prezzi di quelle esistenti (dal -4,9% del 2012).

Nel 2013 il calo dei prezzi delle abitazioni ha fatto il paio con una riduzione del 9,2% (dal -25,8% del 2012) del numero di case acquistate, come risulta dai dati dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate.

Nel quarto trimestre dell'anno scorso l'indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie, per fini abitativi e/o di investimento, è sceso dell'1,3% rispetto ai 3 mesi precedenti e del 4,8% rispetto allo stesso periodo del 2012. Il trend del calo congiunturale e tendenziale dei prezzi delle case va avanti ininterrottamente da 2 anni.

Il calo congiunturale è spiegato dall'Istat come sintesi di andamenti analoghi registrati dai prezzi delle abitazioni nuove (-1,1%) e di quelle esistenti (-1,3%), mentre la contrazione su base annua è data da una parte dell'allargamento del calo dei prezzi delle abitazioni nuove (-3,5% dal -2,5% del terzo trimestre) e dall'altra dal rallentamento della riduzione dei prezzi delle case esistenti (-5,3% da -7,2%). La flessione tendenziale è quindi meno consistente di quella fatta segnare nei 3 mesi precedenti (-4,8% da -5,6%).

L'ampiezza del differenziale tra le variazioni tendenziali dei prezzi delle abitazioni esistenti e dei prezzi di quelle di nuova costruzione scende all'1,8% nel quarto trimestre del 2013 dopo che era salita dal 2,6% del primo trimestre del 2011 al 9% del quarto trimestre 2012: il dato rappresenta l'ampiezza minore da quando si rilevano le variazione su base annua dell'indice.

Bonus casa

  • shares
  • +1
  • Mail