L'energia solare entra in azienda, nuovi contributi al fotovoltaico

Fotovoltaico per le impreseGentili imprenditori e solerti imprenditrici abbiamo il piacere di annunciarvi che è stato finalmente reso pubblico con comunicato ministeriale il nuovo bando di finanziamento per l'installazione di impianti ad energia elettrica e/o termica.
Contributi in conto capitale saranno erogati alle Piccole e Medie Imprese operative su territorio nazionale (v. bando) che decidano di installare entro i propri locali un impianto ad alta sostenibilità ambientale.

Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha predisposto una dotazione complessiva di 25.822.844,95 Euro per spese di gestione e contributi a fondo perduto (ricordiamo che l'Ente deputato alla gestione del finanziamento sarà ancora una volta MCC S.p.A., a cui ci si può rivolgere per qualsiasi informazione) relativamente all'installazione di una delle seguenti tecnologie:


  • impianti fotovoltaici connessi alla rete di potenza nominale compresa tra 20 e 50 kWp;

  • impianti eolici connessi alla rete di potenza nominale compresa tra 20 e 100 kWp;

  • impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria, per il riscaldamento e raffrescamento degli ambienti, per la fornitura di calore di processo a bassa temperatura e per il riscaldamento delle piscine. Sono incentivati gli impianti che impiegano collettori piani vetrati, sottovuoto e piani non vetrati di superficie lorda compresa tra 50 e 500 m2, equivalenti a 35 e 350 kW;

  • impianti termici a cippato o pellets da biomasse, per la produzione di calore, di potenza nominale compresa tra 150 e 1000 kW.


Le Piccole e Medie Imprese rispondenti ai requisiti dimensionali e senza distinzione settoriale potranno avvalersi di contributi nella misura del 30% per impianti eolici, solari termici e termici a biomasse, elevabile al 50-60% per impianti fotovoltaici.

Le spese formalmente ammesse dal bando ministeriale dovranno essere pertinenti alle seguenti attività:


  • realizzazione di diagnosi energetiche e studi di fattibilità connessi alla progettazione dell'intervento;

  • progettazione dell'intervento;

  • fornitura dei materiali necessari alla realizzazione e materiali di consumo;

  • installazione e posa in opera degli stessi;

  • eventuali opere edili necessarie alla realizzazione dell'intervento.

Informazioni e modulistica potranno essere facilmente reperiti sul sito del Ministero dell'Ambiente www.minambiente.it e sul sito di MCC S.p.A. www.incentivi.mcc.it.

  • shares
  • +1
  • Mail