Benzina e diesel: prezzi in calo. Ribassi Eni, Esso, Shell

Scritto da: -

Prezzi di benzina e gasolio finalmente in calo, come del resto i consumi. Nei prossimi giorni si attendono ulteriori ribassi. Staffetta Quotidiana ha rilevato che ieri Eni ha abbassato il prezzo della benzina di 2,5 centesimi al litro e quello del diesel di 0,5 centesimi per litro.

Ribassi dei prezzi anche per Q8: -1 centesimo su tutt’e due i prodotti; Esso: -1,5 centesimi sulla benzina, e Shell: -1 centesimo sempre sulla verde. Le medie ponderate nazionali tra le diverse compagnie in modalità servito stamattina scendono: benzina a 1,931 euro al litro (-1,3 centesimi); gasolio a 1,825 euro (-0,3 centesimi).

E se i consumi di benzina e diesel sono calati nei primi 8 mesi dell’anno e quindi anche gli introiti per compagnie petrolifere e distributori (hanno incassato 20,8 miliardi, l’1,2% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso) non è andata così per il Fisco.

Grazie alla tassazione sui carburanti più alta d’Europa (rilevazione Cgia Mestre), tra gennaio e agosto di quest’anno la componente fiscale media sulla benzina è aumentata rispetto allo stesso periodo del 2011 del 22,45%, sul gasolio del 33,04%  L’Erario ha incassato così 24,5 miliardi, +17,4%, rispetto allo stesso periodo del  2011.

Foto | ©TMNews

 

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 4 voti.